Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Luglio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Non solo mare, c'è chi d'estate sceglie un tirocinio extracurriculare

Non solo mare, c'è chi d'estate sceglie un tirocinio extracurriculare

Liguria - "Uno strumento, studiato ad hoc per disciplinare il tirocinio estivo, caratterizzato da snellezza e semplicità di procedure. Una risposta concreta alle esigenze delle imprese liguri, soprattutto quelle attive nel settore turistico, ma allo stesso tempo, viene offerta la possibilità ai più giovani di approcciare, magari per la prima volta, il mondo del lavoro, in un momento in cui sono liberi da impegni di studio". È il commento di Luca Costi, segretario regionale di Confartigianato Liguria, alla notizia dell'approvazione, da parte della giunta regionale, degli schemi di Convenzione e di Progetto formativo individuale, in riferimento all’articolo 8 della disciplina regionale in materia di tirocini estivi di orientamento.

In vigore dal 1° luglio, il tirocinio estivo di orientamento di tipo extracurriculare, realizzato sulla base di un progetto formativo individuale concordato tra soggetto promotore, soggetto ospitante e tirocinante, viene svolto al di fuori dai piani di studio o formativi, ed è quindi diverso dai tirocini curriculari, come quelli attivati, per esempio, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. Il tirocinio estivo si rivolge a giovani tra i 16 e i 25 anni compiuti, regolarmente iscritti a un ciclo di studi di ogni ordine e grado, compresi stranieri comunitari ed extracomunitari residenti o domiciliati in Italia. Possono accedervi anche gli adolescenti che non hanno compiuto i 16 anni se iscritti al terzo anno scolastico.

"In accordo con le richieste avanzate dalla nostra associazione – precisa Costi – lo strumento pone particolare attenzione ad alcune linee guida del tirocinio estivo di orientamento, quali l'indennità di partecipazione, la durata e la proroga". Nel dettaglio, la durata minima di un tirocinio estivo non può essere inferiore a quattordici giorni. La durata massima corrisponde all'arco temporale compreso tra il giorno successivo al termine delle lezioni dell'anno scolastico, formativo o accademico in corso e il giorno precedente l'inizio delle lezioni dell'anno successivo. La proroga del tirocinio nello stesso soggetto ospitante è consentita fino a un periodo massimo di tre mesi e rinnovata per non più di tre anni consecutivi. Inoltre, può essere riconosciuta un’indennità forfettaria di partecipazione al tirocinio, che non deve essere in alcun modo commisurata o correlata all’attività svolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News