Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Settembre - ore 22.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lavoratori spettacolo, Regione: "Necessario attendere governo per rimodulazione fondi"

Lavoratori spettacolo, Regione: "Necessario attendere governo per rimodulazione fondi"

Liguria - Regione Liguria, in merito alla nota della Slc Cgil che lamenta la mancanza di un incontro con l'assessore al lavoro e di una risposta alle loro richieste, in una nota precisa che "i rappresentanti sindacali dei lavoratori dello spettacolo sono stati ricevuti il 29 luglio scorso, il giorno stesso dell'ordine del giorno approvato all'unanimità dal Consiglio regionale sullo stesso argomento. Nell'occasione, l'assessore al lavoro ha detto chiaramente ai rappresentanti sindacali che non era possibile fare altre variazioni di bilancio; non potendo fare amministrazione straordinaria, si sarebbe potuto procedere a una ripartizione di risorse nel caso il Governo avesse autorizzato tempestivamente la rimodulazione dei fondi FSE, cosa che non è avvenuta. L'ultima seduta della Giunta del 5 agosto non avrebbe potuto, dunque, deliberare alcunché in merito: non certo per una sottovalutazione dell'urgenza, riconosciuta peraltro dal voto unanime di pochi giorni prima del Consiglio regionale, ma per la mancanza di risorse disponibili e per l'assenza di un provvedimento del Governo. Oggi non si può far altro che attendere il dispositivo del Governo per la rimodulazione dei fondi e l'operatività della nuova Giunta regionale. La situazione era già chiara il 29 luglio e nulla è cambiato. La comunicazione inviata dall'assessore al lavoro in data 17 agosto, oltre a informare sull'esito negativo di un'ulteriore, scrupolosa verifica da parte degli uffici regionali di un'eventuale disponibilità di risorse finanziarie residue da impegnare immediatamente, ha confermato quanto già perfettamente noto alle organizzazioni sindacali. Stupisce pertanto la presa di posizione odierna".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News