Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Aprile - ore 11.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I sommelier liguri al Vinitaly

Allo stand allestito a Verona da Regione Liguria i degustatori professionali AIS si confermano ambasciatori del territorio.

I sommelier liguri al Vinitaly

Liguria - Per l’edizione 2017 di Vinitaly la Liguria condivide lo spazio espositivo con la Valle d’Aosta, due territori la cui produzione vitivinicola è accomunata dalla verticalità dei territori. La Liguria guarda alle montagne valdostane e la Valle d’Aosta al mare ligure, ognuno valorizzando i propri vitigni autoctoni. Territorialità e bellezza sono i temi ricorrenti, sicuramente apprezzati dal pubblico di visitatori e addetti ai lavori che stanno visitando i padiglioni fieristici. 74 i produttori liguri rappresentati, dei quali 20 con uno spazio individuale, per un totale di 141 etichette in degustazione. Durante la prima giornata di apertura sono stati oltre 4.500 gli assaggi serviti, con un ulteriore incremento durante la giornata di oggi, a conferma di un trend che lascia prevedere un obiettivo di oltre 20.000 degustazioni liguri nei giorni del salone. Molti gli operatori professionali, specialmente esteri che si sono avvicendati alle diverse postazioni. Il drappello di sommelier di AIS Liguria, coordinato da Marco Rezzano e dal Presidente regionale Alex Molinari, dispensa assaggi e racconti sul vino, sul territorio e sulla cultura enogastronomica della regione, assolvendo ad un ruolo che va ben oltre la mescita. 5 sommelier ai banchi di assaggio, 2 a supporto dei produttori e 2 per l’area B2B, con Yvonne Riccobaldi responsabile per i visitatori stranieri.
Attribuito il Premio Viticoltore Etico 2017 a Giovanni Massa, dell’azienda “il Cascin” di Arzeno di Oneglia, un riconoscimento che certifica la continua crescita qualitativa del comparto vitivinicolo regionale.
Previsti durante le giornate del Vinitaly approfondimenti territoriali congiunti, tra Liguria e la Valle d’Aosta, dai quali emerge una filosofia comune, non soltanto legata alla viticoltura eroica che caratterizza i due areali produttivi, ma anche alla scelta di valorizzazione delle proprie tipicità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure