Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 02 Dicembre - ore 22.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dopo lo sdoganamento in mare, il porto si fa "smart"

Alla Spezia e Genova introdotta una nuova procedura tagliata sui porti liguri, dove le navi in arrivo sono solitamente reduci da tanti scali a breve distanza. Da ieri possibile anticipare il manifesto delle merci per la convalida.

novità in porto
Dopo lo sdoganamento in mare, il porto si fa "smart"

Liguria - Ha preso il via ufficialmente ieri presso i porti della Spezia e di Genova la nuova procedura di Smart terminal. Voluta e avviata dall'Agenzia dei Monopoli per potenziare i benefici della procedura di sdoganamento in mare a seguito dell’evoluzione normativa intervenuta con l’entrata in vigore del nuovo Codice doganale UE. Il protocollo nasce proprio dallo studio delle condizioni di operatività dei porti liguri, dove il pre-clearing è stato avviato da diversi anni incontrando limiti strutturali a causa delle peculiari condizioni del traffico marittimo. In particolare la navi che arrivano in Liguria sono tipicamente reduci da precedenti scali in strutture portuali a breve distanza e questo non consentiva il pieno sfruttamento dei benefici connessi alla procedura in parola.

La sinergia tra sdoganamento in mare e smart terminal rende le due procedure reciprocamente complementari e utilizzabili lungo il percorso di una nave da un porto extra UE direttamente verso diversi porti italiani di approdo. Viene consentito agli operatori di anticipare la presentazione del manifesto delle merci in arrivo per la convalida e, di conseguenza, delle relative dichiarazioni doganali, consentendo agli stakeholders in possesso dell’autorizzazione AEO, di fruire delle informazioni doganali utili per una gestione più efficiente della componente logistica connessa alla movimentazione delle merci. Una semplificazione importante per il sostegno della competitività dei porti liguri, uno strumento operativo di notevole portata all’interno del quale la speditezza e l’efficienza dei traffici diventano sempre più variabili chiave per il supporto al sistema paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News