Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Settembre - ore 10.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Arriva Quota 100, patronati Uil pronti

Arriva Quota 100, patronati Uil pronti

Liguria - Sale la febbre pensioni, sale la febbre Quota 100. Circa 200 telefonate giornaliere arrivano solo alla sede centrale di Genova in piazza Colombo, per sapere come e quando lavoratrici e lavoratori potranno finalmente andare in pensione. Non solo telefonate, ma anche una grande richiesta di appuntamenti e consulenze arrivano ai nostri sportelli. L’indentikit del pensionando “Quota 100” è prevalentemente dipendente pubblico, uomo, fascia anagrafica tra i 63 e i 64 anni. Sono persone che avrebbero dovuto aspettare almeno i 67 anni, età pensionabile per la vecchiaia, che aspirano a godersi il meritato riposo per dedicarsi a famiglia, viaggi, relax. “I provvedimento comincerà a produrre i suoi effetti ad aprile 2019, ma gli uffici della Uil sono tempestati di richieste di consulenza su Quota 100 – dichiara Cinzia Boscaglia, coordinatore regionale Ital Uil Liguria – I requisiti minimi sono i seguenti: 62 anni di età e 38 anni di contribuzione. Per Quota 100 è stata introdotta una finestra diversificata a seconda se il lavoratore è del settore pubblico o privato”.
I privati, che hanno finestra trimestrale, potranno andare in pensione dopo tre mesi dalla maturazione del requisito. Per i dipendenti pubblici la finestra è di sei mesi dalla data della maturazione del requisito. “È ovvio che per aver la prestazione pensionistica deve essere fatta domanda telematica all’Inps. I nostri uffici sono a disposizione, possono offrire questo servizio in maniera completamente gratuita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News