Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Febbraio - ore 17.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Modigliani, così la mostra fake genovese sta facendo parlare il mondo

Più di venti delle opere esposte sono risultate essere falsi e oggi le testate di tutto il globo parlano della notizia. Alcuni visitatori chiedono i risarcimenti, ma Palazzo Ducale si è dichiarato parte lesa.

Modigliani, così la mostra fake genovese sta facendo parlare il mondo

Liguria - Il caso dei quadri di Modigliani esposti il marzo scorso a Genova a Palazzo Ducale sta letteralmente facendo il giro del mondo in pochissimo tempo. Se la perizia verrà confermata da una sentenza definitiva, il destino di queste opere, fino a pochi mesi fa valutate milioni di euro, sarà di essere distrutte.

Questo prevede la legge e questo invocava solo 15 giorni fa dalle colonne di Le Monde l’esperto d’arte e studioso di "Modì" Marc Restellini, uno dei primi insieme al toscano Carlo Pepi ad accusare le opere in mostra a Genova di essere "una colossale truffa dato che le cornici dei dipinti sembrerebbero provenire dall’Europa dell’Est e dagli Stati Uniti, aree che non hanno nulla a che fare con il periodo e il contesto storico di Modigliani".

Provate ora a scrivere la parola "Modigliani" su Google e vedrete come siti di ogni paese ne parlano già dal 10 gennaio, come il affronti l'argomento il quotidiano britannico Telegraph, o addirittura la Bbc, che titola un pezzo online "Italian police investigate organisers of fake Modigliani show". Così come il Cape Breton Post e Indipendent: "Exhibition of works by Italian artist Modigliani revealed to be almost entirely fake". Per non parlare di The Times, Artsy, Apollo Magazine e tanti altri...
Insomma in questi giorni tutto il mondo parla di Genova e della mostra visitata anche da tanti spezzini che sembra essere una colossale truffa che ha fregato migliaia di visitatori, i quali ora vogliono i risarcimenti. Come si comporterà il Ducale dato che si è dichiarato "parte lesa"?

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News