Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Febbraio - ore 20.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Viadotto crollato, vigili del fuoco spezzini presenti con uomini e mezzi

Viadotto crollato, vigili del fuoco spezzini presenti con uomini e mezzi

Liguria - Ci sono anche i Vigili del fuoco spezzini nel marasma del ponente ligure. Attualmente sono dodici gli uomini impegnati tra la zona di Cairo Montenotte, che presenta forti problemi di frane e sulla viabilità, e quella - siamo in prossimità dell'abitato di Madonna del monte - che nel pomeriggio ha visto crollare circa trenta metri di viadotto autostradale sulla A6 Torino-Savona, a circa un chilometro e mezzo dal capoluogo provinciale. Qui, in particolare, dalla Spezi a sono arrivati uomini del Gos (Gruppo operativo speciale), con mezzi adatti alla movimentazione della terra. "È dura dover affrontare anche questa. Ma ci rialzeremo, un’altra volta è ancora più forti. Ora la concentrazione è tutta sul lavoro dei vigili del fuoco che speriamo ci possano escludere quanto prima che sul viadotto travolto non ci fosse nessuno in transito nel momento del crollo. Poi c’è una Liguria ferita dalle frane, da ponente a levante, che dovrà affrontare un nuovo stato di emergenza dovuto al maltempo e lo farà nel migliore e più veloce dei modi", ha commentato l'assessore Giampedrone sui social, postando un eloquente video del disastro del viadotto.

“E’ chiaro a tutti - ha detto il presidente Giovanni Toti - che occorre un piano straordinario per mettere in sicurezza il nostro territorio e di ripristino delle strade, non possiamo inseguire tutte le volte danni così estesi che comportano enormi rischi per le persone e anche contraccolpi economici. Come Regione abbiamo già stanziato risorse, con il Dipartimento nazionale della Protezione civile aggiorneremo le somme urgenze, ma serve uno sforzo in più per un piano globale di messa in sicurezza che si faccia il giorno prima, in modo da garantire una maggiore tenuta di nostre infrastrutture. A questo punto speriamo solo che la nottata si chiuda con una buona notizia e che nessuno sia rimasto coinvolto nel crollo del viadotto”. Il Gov quindi ancora non esclude la presenza di vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News