Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Luglio - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ufficiale, stop al burqa: "Necessario per sicurezza, ed è simbolo discriminazione"

Approvata in Regione la delibera che impedisce di indossare il velo integrale negli uffici pubblici liguri.

Ufficiale, stop al burqa: `Necessario per sicurezza, ed è simbolo discriminazione`

Liguria - Accesso vietato in tutti gli uffici pubblici regionali alle persone che indossino il burqa. È quanto prevede la delibera approvata oggi dalla Giunta su proposta del presidente Giovanni Toti e della vicepresidente Sonia Viale. La norma richiama la legge 152 del 1975 (“è vietato l’uso dei caschi protettivi o di qualsiasi altro mezzo atto a rendere difficoltoso il riconoscimento della persona in luogo pubblico o aperto al pubblico senza giustificato motivo”) e la delibera di giunta 239/2016 che individua gli enti che costituiscono il settore regionale allargato.

“È un provvedimento di assoluto buon senso – sottolinea il presidente Giovanni Toti - legato esclusivamente a esigenze di sicurezza impellenti e straordinarie dopo i gravi episodi di terrorismo che si sono verificati in diversi paesi europei. Per questo è fondamentale elevare il livello di controllo e vigilanza degli accessi e della permanenza anche all’interno di tutte le strutture pubbliche regionali. E questo serve per tutelare non solo il personale dipendente e gli operatori ma anche gli utenti esterni”.

Con l’approvazione della delibera la Giunta dispone l’adozione di misure idonee al rafforzamento del sistema di controllo, identificazione e della sicurezza da parte dei dipartimenti o direzioni regionali e enti del settore regionale allargato, demandando agli enti del settore regionale allargato l’adozione di provvedimenti attuativi.

“Questa delibera già presente in altre regioni - aggiunge la vicepresidente Sonia Viale – mette al centro la sicurezza delle persone e, per quanto riguarda nello specifico niqab o burqa, è evidente che il loro utilizzo non consenta i controlli, oltre che essere un simbolo di discriminazione della donna, che – conclude - diventa soggetto senza volto né identità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure