Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Marzo - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Maltempo in lenta uscita, a Monterosso la Liguria più calda

Ecco cosa accadrà nelle prossime ore.

Weather Report
Maltempo in lenta uscita, a Monterosso la Liguria più calda

Liguria - Il resoconto di Arpal

La fase di maltempo che ha interessato la Liguria va lentamente esaurendosi. Oggi si sono registrate ancora alcune deboli precipitazioni, localmente nevose nell’interno del savonese, precipitazioni che nel pomeriggio sono andate via via esaurendosi. I venti si sono orientati quasi ovunque dai quadranti settentrionali, tra moderati e forti con raffiche fino a 90.4 km/h a Monte Pennello e 70.6 a Fontana Fresca. Mare, alla boa di Capo Mele, molto mosso con temperatura dell’acqua di 13.6 gradi.

Per quanto riguarda le temperature massime Monterosso (La Spezia) ha toccato 15 gradi, Monte Maure (Imperia) 14.7, stessa temperatura di Alassio (Savona) mentre, in provincia di Genova, Rapallo ha segno 13.7.
Nella notte le minime si sono registrate a Poggio Fearza (Imperia) con -5.6, Colle di Nava (Imperia) con -4.1, Pratomollo (Genova) con -3.2, stesso valore di Monte Settepani (Savona). Nello spezzino minima a Casoni di Suvero con -0.3.

Queste minime e massime nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia:

Genova Centro Funzionale 6.2-11.7
Savona Istituto Nautico 5.8-12.4
Imperia Osservatorio Meteo Sismico 5.8-13.7
La Spezia 6.3-12.8

Ecco i fenomeni previsti per i prossimi due giorni contenuti nel bollettino di vigilanza emesso questa mattina:

DOMANI LUNEDI' 4 FEBBRAIO: Permangono venti forti o di burrasca, con locali raffiche fino a 80/100 km/h, in lenta e parziale attenuazione nel corso della giornata. Mare inizialmente agitato al largo, con ancora locali sconfinamenti sulla costa di A. In lento calo. Possibili gelate nell'interno durante le ore notturne. Disagio fisiologico per freddo nell'interno.

DOPODOMANI MARTEDI' 5 FEBBRAIO: Venti ancora forti dai quadranti settentrionali, in particolare sulla parte centrale della regione. Locali condizioni di disagio per freddo nelle zone esposte dell'interno. Ancora possibile la formazione di ghiaccio nell'interno nel corso delle ore notturne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News