Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Settembre - ore 10.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Distacco di carico da una gru, tragedia a Genova

Eros Cinti, operaio 42enne della Geko, morto all'interno dello stabilimento di Ansaldo Energia. I sindacati annunciano lo sciopero dei metalmeccanici, il cordoglio del governatore Toti.

liguria sconvolta
Distacco di carico da una gru, tragedia a Genova

Liguria - Una nuova tragedia si abbatte sulla città di Genova, a poche centinaia di metri dal Ponte Morandi. Un operaio di 42 anni, Eros Cinti, è deceduto questa mattina all'interno dello stabilimento di Ansaldo Energia. A provocarne la morte sarebbe stato un distacco di materiale da un gru in movimento, materiale che avrebbe travolto l'uomo senza lasciargli scampo. Cinti, residente a Genova, lavorava per la ditta Geko. Lascia una moglie e due figli piccoli.
Immediata la reazione dei sindacati, che hanno indetto otto ore di sciopero. "Nel 2019 non abbiamo ancora individuato gli strumenti più efficaci con i quali preservare lavoratrici e lavoratori da infortuni e incidenti mortali. Facciamo appello alle istituzioni, locali e regionali, affinché i temi della sicurezza diventino elemento di confronto quotidiano per individuare strumenti e meccanismi di tutela e di salvaguardia e che possano entrare nell’educazione dei bambini già a partire dalla scuola primaria", ha detto Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria.

"Siamo addolorati per quanto avvenuto questa mattina e ci stringiamo alla famiglia, agli amici e ai colleghi della vittima - le parole del governatore ligure Giovanni Toti - sono ancora troppe le morti bianche in Italia: la sicurezza sul lavoro è un tema ineludibile che deve essere al centro dell'agenda politica nazionale". In occasione del Patto sul Lavoro Regione Liguria si è impegnata insieme alle parti sociali per definire congiuntamente azioni e modalità per migliorare la sicurezza e aumentare i controlli con l'apertura di un tavolo tecnico-politico sul tema. "Non si può abbassare la guardia. Il 13 febbraio era già prevista la riunione del Comitato regionale di Coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro - spiega Toti - dopo il tragico incidente di oggi, di cui mi auguro si chiariranno presto le cause e le responsabilità, continueremo su questa strada con rinnovato impegno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News