Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Maggio - ore 14.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Allerta gialla prorogata fino a mezzanotte

anche sullo spezzino
Allerta gialla prorogata fino a mezzanotte

Liguria - La perturbazione che sta interessando la Liguria, per ora, ha prodotto precipitazioni deboli ma persistenti. I fenomeni sono destinati a proseguire fino alla prossima notte, in particolare sul savonese orientale e sul centro Levante della regione. Ecco perché la Protezione Civile ha optato per un prolungamento dell'allerta che per quanto riguarda lo Spezzino cesserà, fino a prova contraria, alla mezzanotte di martedì 23 aprile.

Ad ora le cumulate maggiori sono: 64.8 millimetri a Urbe Vara Superiore, 53.8 al Colle del Melogno, 50 a Stella Santa Giustina. In provincia di Genova 38 a Statale di Né, nello spezzino 31.8 a Cuccarello, nell’imperiese 46.4 a Colle d’Oggia. Nelle prossime ore è attesa la fase potenzialmente più intensa del passaggio perturbato con i modelli previsionali che vedono la possibile formazione di linee di convergenza tra il savonese e il Tigullio, con rovesci e locali temporali anche forti. Dalla serata il flusso si disporrà più nettamente da Sud-Sud Ovest concentrando i fenomeni in particolare sul Levante della regione. Anche per domani è attesa instabilità con possibili rovesci e temporali localmente forti con cumulate significative a Ponente.

E domani? Un flusso umido dai quadranti meridionali continua a determinare condizioni di instabilità con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale moderato, in particolare su CE nelle prime ore. Dalla tarda mattinata il transito di una nuova perturbazione sulle Alpi è associato a piogge e rovesci diffusi in particolare a Ponente, con cumulate significative su A. Bassa probabilità di temporali forti su tutte le zone. Venti forti (50- 60 km/h) dai quadranti meridionali con raffiche oltre 80-90 km/h sui rilievi. Mare molto mosso.

Il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile della Spezia (tel. 0187-501172) coglie l’occasione per ricordare le misure di autoprotezione, in particolare per le zone a più alta probabilità di allagamento e in quelle collinari dove più alto è il rischio di frane.
In caso di forti piogge si raccomanda di limitare al massimo gli spostamenti in auto e, per le aree più soggette ad allagamento, di porre paratie a protezione dei locali siti a livello strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News