Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 08.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,22%
38,81%
2,43%
0,90%
0,53%
0,44%
0,23%
0,19%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 01:15:10 Sezioni 1691 di 1795

Scuola, Toti: "Ci saranno casi di positività, ma è una fase gestibile"

Un hub coordinato dal Gaslini in ogni Asl. Il presidente: "Screening, informazione e sostegno agli scuolabus per il miglior rientro possibile. Che non penso slitterà". Soltanto il 15% del personale scolastico ligure si è sottoposto al sierologico.

Che succede se un alunno sta male?

Liguria - “Un posticipo del rientro a scuola rispetto alla data del 14 settembre? Nel caso il governo lo suggerisse – la competenza è regionale -, ascolterei le motivazioni con attenzione, ma il ministro degli affari regionali Boccia ha da poco confermato l'orientamento governativo per il 14. Non credo ci sarà posticipo, me lo auguro”. Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, nella conferenza stampa tenuta oggi alle 13.00 per fare il punto sull'iter di avvicinamento alla ripartenza dell'attività didattica in Liguria. “Dal punto di vista sanitario – ha spiegato – sarà l'Hub del Gaslini a coordinare le operazioni sul territorio ligure in coordinamento con Alisa e uffici prevenzione. Stiamo lavorando per andare anche oltre il protocollo nazionale, in particolare per quanto concerne la velocità di screening. Istituiremo inoltre un call center a disposizione delle famiglie e lavoreremo per individuare aree buffer con test a bordo auto, o simili. Vogliamo dare il miglior support sanitario alla scuole a livello di test, protocolli di intervento e cura, informazione, rapporti con il mondo scolastico, i dirigenti. La prossima settimana presenteremo l'architettura del 'sistema di backup' nel caso si presentino casi Covid a scuola, e i numeri confermano che dovremo affrontarli, è fuor di dubbio. Come in tutte le grandi operazioni potrà esserci qualche inciampo, ma pensiamo sia una fase gestibile, altrimenti non la si farebbe”.

“Se un bambino ha più di 37.5 – è sceso nel dettaglio Toti – non deve andare a scuola. Se c'è un caso di malessere a scuola, si avvisano famiglia e medico e nelle ore successive si lavora per fare prima possibile i test e capire se si tratta di Covid. In caso di positività l'alunno starà a casa o, qualora fosse necessario, sarà ricoverato. Contestualmente verrebbero avvisate le famiglie dei compagni di classe. C'è da definire bene la procedura. A livello nazionale si parla di 14 giorni di isolamento e poi riammissione in classe se non compaiono sintomi. Io vorrei qualcosa di più tranquillizzante per le famiglie, tenuto presente anche il fatto che, se viene fatto lo screening a tutti i compagni del positivo il giorno stesso dell'emersione della positività, probabilmente non emergerebbe niente, visto che la positività stessa si manifesta in media dopo 5, 6, 7 giorni. Probabilmente prevederemo 5 giorni di isolamento per poi procedere con i test”. Il presidente ha aggiunto che in ogni Asl ci saranno dei sub Hub coordinati dal Gaslini dove le famiglie potranno portare i bambini per le procedure di screening.

Intanto, come illustrato dal dottor Locatelli di Alisa, soltanto il 15 per cento del personale scolastico ligure (25mila lavoratori) ha fatto volontariamente il test sierologico attraverso i medici di medicina generale. Infine, visto che il rientro a scuola non è solo questione di protocolli sanitari, Toti ha annunciato che domani, venerdì, tornerà a riunirsi la cabina di regia sul Trasporto pubblico locale: “Si parlerà, oltre che del dare applicazione all'80 per cento della capacità di carico sui mezzo del Tpl, anche dell'eventuale aumento del trasporto scuolabus a carico dei Comuni, che la Regione in questa fase è disponibile a finanziare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News