Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 05 Dicembre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'appello di Toti: "Non affollate gli ospedali, confrontatevi con i medici di famiglia"

Il presidente della Regione fa un aggiornamento in attesa dei lavori del pomeriggio: "Quest'ondata di epidemia è diversa. Il numero delle terapie intensive è molto basso e la vera fortuna sono un numero inferiore di decessi".

"vogliamo arrivare a 2mila posti letto"

Liguria - "Abbiamo chiesto uno sforzo enorme al settore sanitario, me ne scuso e me ne assumo la responsabilità. Stiamo lavorando per portare a 2mila posti letto in Liguria". Lo ha detto questo pomeriggio nel corso di una diretta social il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti per un aggiornamento sul Covid-19 prima delle novità che potrebbero emergere dalla conferenza Stato regioni delle prossime ore.
Toti ha fatto anche appello a non congestionare i pronto soccorso aggiungendo anche un punto sull'epidemia: "Prima di dirigervi in ospedale chiamate il medico di famiglia. Quest'ondata di epidemia è diversa. Il numero delle terapie intensive è molto basso e la vera fortuna sono un numero inferiore di decessi. Abbiamo imparato il dosaggio dei farmaci e i medici di famiglia hanno anche un numero di telefono dedicato per confrontarsi".

"Arrivano gli appelli al lockdown in tanti sono spaventati: ci sono situazioni divergenti - ha aggiunto -. C'è chi dice che una chiusura totale potrebbe fermare la curva dei contagi, è vero, ma economicamente non è sostenibile. E se chiudessimo tutto si ritornerebbe daccapo. Non c'è una formula magica. Dobbiamo consentire al paese di continuare a vivere, a curare tutti i pazienti. Un esercizio sottile di equilibrio. Servono piccoli colpi di timone. Servono grande prudenza e determinazione da parte di tutti. Poco fa ho sentito Boccia e Bonaccini, il governo e qualche decisione in più andrà presa. Abbiamo chiesto la semplificazione del tracciamento e ne parleremo tra oggi e domani".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News