Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 29 Novembre - ore 21.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il presidente dell'Ordine dei medici: "Comportiamoci come fossimo in lockdown"

"Contatti al minimo"

Liguria - “Come cittadini, soprattutto per la realtà genovese, dobbiamo comportarci come se di fatto fossimo in un nuovo lockdown. Quindi uscire esclusivamente per andare al lavoro ed evitare in tutti i modi i contatti, anche con famiglia e amici. Bisogna dimostrare senso civico affinché il sistema regga, è nell'interesse di tutti”. Parola di Alessandro Bonsignore, presidente dell'Ordine dei medici della Liguria, intervenuto stasera alla canonica conferenza stampa in Regione. L'appello, valido in particolare per il capoluogo di regione, dove i contagi continuano a crescere in modo importante, ma ovviamente di rilievo generale, è stato accompagnato dalla soddisfazione per la condotta della politica regionale (“Le richieste sono state accettate”, ha segnalato, parlando di assunzioni, posti letto e trasferimento extra ospedaliero dei pazienti a bassa intensità) e all'esortazione ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta perché compiano “uno sforzo ancora maggiore dopo aver già fatto tantissimo” in modo da rafforzare la medicina territoriale. "La medicina del territorio deve continuare nel lavoro di tracciamento: auspichiamo che l’accordo tra Regione Liguria e Medici di medicina generale per i test antigenici abbia la più alta adesione possibile. Necessario inoltre rafforzare il sistema delle cure domiciliari", ha affermato il dottor Bonsignore, aggiungendo che “le grida di dolore che arrivano dai colleghi del territorio non restano inascoltate, ma vengono riportate alle autorità perché si trovino soluzioni. Come Ordine abbiamo anche deciso di cominciare a girare gli ospedali della regione per renderci conto della situazione. Una realtà di turni massacranti, pochi spazi, necessità continua di posti letto, percorsi divisi tra sporco e pulito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News