Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Novembre - ore 17.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Covid morde, in Liguria oltre 600 nuove assunzioni in sanità

L'annuncio del presidente Toti in conferenza stampa.

Fase 4

Liguria - “Tutte le Asl entreranno nella fase 4 del piano incrementale entro 72 ore per quanto riguarda i letti a media e bassa intensità di cura, non quelli di terapia intensiva. Su questo fronte siamo lontani dalla fase 4. All’ospedale San Martino è in corso la conversione integrale a Covid del Padiglione 12 (per un totale di 3 piani di cui il 3º già convertito). È già integralmente convertito a Covid il Padiglione 10 e sono in corso le conversioni a Covid del Padiglione Maragliano (1º piano già attivo) e del Padiglione 40 (20 posti letto). A regime ci saranno qui ulteriori circa 300 posti letto”. Lo annuncia un mascherinato presidente Toti durante il consueto aggiornamento sulla situazione Covid in Liguria.
“Da domani sera - aggiunge Toti - saranno chiusi i punti di primo intervento di Cairo Montenotte e Albenga (Cairo diventerò degenza pazienti non Covid, mentre Albenga sarà convertito a ospedale Covid)”.

“Inoltre – prosegue il presidente - sta partendo un piano di assunzioni, effettuate in modo centralizzato dall’ospedale San Martino. Il personale verrà poi dislocato a seconda delle necessità. È prevista l’assunzione di 580 infermieri, 34 anestesisti, 2 pediatri specializzandi, 8 medici di Medicina d’urgenza, 2 tecnici di radiologia e 6 specializzandi del penultimo e dell’ultimo anno. È inoltre in corso un avviso per 18 posti totali nei settori chirurgia, accettazione d’urgenza, medicina interna, endocrinologia e un concorso per 5 infettivologi.
Queste assunzioni si aggiungono a quelle già effettuate, che ammontano, al 22 ottobre, a 882 unità, di cui: 343 medici, 223 infermieri, 316 professionisti di restanti qualifiche (tecnici di laboratorio, tecnici radiologi, oss e altre, ndr). Domani – conclude - aprirà un nuovo punto Drive through a Cornigliano, che andrà ad aggiungersi a quelli già attivi alla Commenda di Pre’ e in Valpolcevera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News