Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Marzo - ore 10.13

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Come abbandonare la dentiera con l’implantologia dentale. Le tecniche avanzate degli Studi Cirulli

Sponsor
Come abbandonare la dentiera con l’implantologia dentale. Le tecniche avanzate degli Studi Cirulli

Liguria - L’imbarazzo causato dalla caduta dei denti in età non ancora avanzata è un problema comune a molte persone. Tuttavia oggi può essere risolto con il trattamento specifico dell’implantologia dentale. Bologna è da sempre una città all’avanguardia nella cura della salute e offre alcuni tra i migliori specialisti italiani a tutte quelle persone che intendono eseguire l’implantologia a Bologna.

In passato l’unica soluzione alla perdita dei denti era la protesi mobile o “dentiera”. Tuttavia, sebbene si tratti di un rimedio non particolarmente costoso e che non prevede trattamenti chirurgici, la dentiera può essere la causa di diversi problemi. Tra i principali si ricordano i seguenti:
- insorgenza di ulcere o di candida, se l’igiene orale è scorretta;
- disagio e sensazione di ingombro provocata dalla dentiera in bocca, che non raramente causa nausea o vomito;
- irritazione gengivale;
- scomodità causata dalla dentiera che, per la sua mobilità, si sposta durante la masticazione.

I progressi nel settore dell’odontoiatria hanno saputo mettere fine ai problemi della dentiera grazie all’implantologia dentale. Si tratta di una procedura sofisticata grazie alla quale la protesi mobile è diventata fissa. L’implantologia si riferisce agli impianti dentali che somigliano a delle piccolissime viti che sono posizionate nell’osso della bocca. Grazie all’inserimento di queste radici artificiali è possibile posizionare una protesi di denti fissi.

La nascita dell’implantologia non è recentissima, ma solo negli ultimi anni questa procedura ha conosciuto una notevole evoluzione. Oggi in un centro specializzato in implantologia come quello del dr. Maurizio Cirulli, esperto odontoiatra a Bologna, è possibile in molti casi ricostruire anche tutti i denti mancanti in 24 – 48 ore con denti fissi su impianti e ridurre al minimo i fastidi legati al trattamento.
Ridurre i tempi del trattamento, così come i fastidi in fase terapeutica, è stato possibile grazie all’introduzione di avanzate tecnologie e di nuovi protocolli d’intervento.

Non solo. Quando si parla di implantologia, il fattore più importante a cui occorre prestare attenzione è l’esperienza clinica del dentista implantologo che esegue il trattamento e le sue abilità nell’impiego degli strumenti più avanzati.

In un passato recente, il mezzo di diagnosi più diffuso per l’implantologia era l’ortopanoramica. Oggi la Tac tridimensionale permette di avere in pochissimo tempo una precisa scansione del volto in tre dimensioni. Con la Tac 3D è possibile ricostruire al computer la struttura della bocca e personalizzare il trattamento sulla base delle condizioni del paziente.
Questa fase di studio permette al chirurgo-odontoiatra di stabilire con estrema precisione ogni fase del trattamento: il numero e la tipologia di impianti necessari, l’angolo di inserimento degli impianti nell’osso nonché di pianificare ogni dettaglio dell’intervento.

Se le condizioni cliniche del paziente lo consentono, la combinazione di altissima tecnologia e di specifiche competenze del chirurgo permette di eseguire l’implantologia a carico immediato. Il carico immediato non è altro che l’innesto degli impianti dentali e l’applicazione dei nuovi denti fissi entro le 24 – 48 ore di tempo.

Quando il trattamento è eseguito da un clinico molto esperto in grado di applicare i protocolli più avanzati, i fastidi sono minimi e molti pazienti confermano di non aver avvertito nulla sia durante la seduta che nei giorni successivi. Nel caso dell’implantologia a Bologna, il dr. Cirulli segue l’avanzato sistema della Soft Implantology; si tratta di un sistema di intervento che riduce al minimo l’impatto sul paziente e accelera i tempi di guarigione perché in molti casi evita l’uso del bisturi.

Lo studio del dr. Cirulli, specializzato in implantologia a Bologna da più di 30 anni, si trova nel capoluogo bolognese in viale Oriani n. 4.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News