Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Maggio - ore 14.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alternanza scuola lavoro, intesa tra Anci e Ufficio scolastico

Alternanza scuola lavoro, intesa tra Anci e Ufficio scolastico

Liguria - Il direttore generale ANCI Liguria Pierluigi Vinai e il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Ernesto Pellecchia hanno sottoscritto oggi un protocollo di collaborazione per promuovere i percorsi di alternanza scuola-lavoro nei Comuni liguri e nelle strutture di proprietà degli stessi, come musei civici e biblioteche.

«Grazie all’accordo di collaborazione USR-ANCI si creano le condizioni perché si possa concretamente organizzare, promuovere e svolgere dei percorsi di formazione nelle strutture comunali – afferma il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Ernesto Pellecchia – Attraverso queste esperienze, si consente ai giovani di istituti tecnici e licei residenti in Liguria di stabilire un contatto diretto con l’ente più importante a livello territoriale locale, che è il Comune. Ma l’alternanza non è solo approccio al mondo organizzato del lavoro – conclude Pellecchia – bensì educazione civica, educazione alla democrazia e attività di orientamento per il futuro dei nostri studenti».

L’intesa prevede, a partire dal prossimo anno scolastico 2018/2019, il ruolo chiave ed esclusivo di ANCI Liguria nel supportare l’organizzazione di “learning tour” nei Comuni da parte di docenti e studenti; promuovere forme di collaborazione tra tutor scolastici e tutor degli enti locali; diffondere verso i tutor degli enti locali le indicazioni nazionali; raccogliere le disponibilità di propri rappresentanti a far parte dei Comitati Tecnico Scientifici (CTS) e dei Comitati Scientifici (CS) delle scuole; curare campagne di sensibilizzazione e orientamento di uffici e soggetti coinvolti.

«Per la prima volta ANCI offrirà il proprio contributo alla definizione dei Piani dell’Offerta Formativa delle scuole liguri – commenta il direttore generale Pierluigi Vinai – Se è vero che l’istituzione comunale è la casa di ogni cittadino e soprattutto il centro di erogazione dei servizi essenziali, allora dobbiamo essere molto contenti di iniziare concretamente un percorso, tante volte annunciato, in cui in questa casa facciamo entrare e facciamo vivere per un periodo i nostri giovani studenti, cittadini e amministratori di domani», conclude Vinai.

I percorsi formativi, introdotti dalla L. 107/2015 “La Buona Scuola” e obbligatori, sono rivolti agli studenti di terzo, quarto e quinto anno degli istituti superiori, e hanno come obiettivo quello di assicurare l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro, una volta terminati gli studi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Seconde squadre dei grandi club in serie B. Voi siete...































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News