Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Maggio - ore 08.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Agricoltura, posticipata di un mese la seconda sessione della sottomisura 1.1

Programma di Sviluppo Rurale
Agricoltura, posticipata di un mese la seconda sessione della sottomisura 1.1

Liguria - È stata approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Stefano Mai, la posticipazione dell’apertura della seconda sessione della sottomisura 1.1 del Programma di Sviluppo Rurale. L’apertura viene posticipata dal 2 aprile al 2 maggio 2019 e la chiusura dal 15 maggio al 14 giugno 2019.

La seconda sessione della sottomisura prevede un finanziamento pari a 580mila euro rispetto all’ 1 milione e 750mila euro previsti nel complesso dalla sottomisura, divisa in tre sessioni.
La misura M01 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione” del Programma di Sviluppo Rurale, intende promuovere il trasferimento delle conoscenze, delle innovazioni e delle informazioni, anche tramite la diffusione di buone pratiche, a favore degli imprenditori e degli addetti nei settori dell’agricoltura e della forestazione, dei gestori del territorio e delle piccole e medie imprese operanti nelle aree rurali. L’obiettivo è incentivare e sostenere la formazione al fine di promuovere la competitività del settore agricolo e forestale, l'uso efficiente di risorse e prestazioni ambientali e quello di realizzare uno sviluppo territoriale equilibrato e sostenibile delle economie e delle comunità rurali, compresi la creazione e il mantenimento di posti di lavoro.

Possono presentare domanda di sostegno a valere sul presente Bando i Prestatori di servizi di trasferimento di conoscenze e di informazione che hanno ottenuto il riconoscimento ai sensi della DGR n. 721 del 29/07/2016, pubblicata sul BURL n. 36 del 7/09/2016 e che risultano inseriti nell’apposita sezione dell’elenco regionale, pubblicato sul portale regionale agriligurianet.it

In base alla tematica trattata possono partecipare ai corsi esclusivamente i seguenti destinatari: imprenditori agricoli, singoli e associati, iscritti al registro delle imprese, dotati di numero di partita IVA; titolari di imprese forestali, singole e associate, iscritti al registro delle imprese e che abbiano un’attività principale o secondaria con codice ATECO che inizi con A 02; amministratori e dipendenti di gestori del territorio, rappresentati da Comuni, Enti Parco ed enti gestori dei siti della Rete Natura 2000; operatori economici, che siano PMI (microimprese, piccole imprese o medie imprese), come definite nella raccomandazione 2003/361/CE della Commissione, operanti in zone rurali (zone C e D, come definite al cap. 8.1 del PSR).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News