Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Gennaio - ore 22.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Tutti gli indicatori in calo, Liguria viaggia su strada giusta contro il virus"

Il presidente della Regione Toti commenta i dati della giornata di ieri: "Cittadini si comportano correttamente e non è un caso che la nostra regione sia la seconda nel Paese per basso indice di contagio".

Rt a 0.68

Liguria - “Ancora una volta la nostra regione sta marciando nella direzione giusta per sconfiggere il Covid e avviarci verso un Natale più sereno, magari anche con regole un poco diverse, come io spero possa accadere, almeno nelle regioni, come la nostra, dove i numeri lo consentono”. Lo ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, facendo il punto sul Covid dalla sua pagina facebook nella serata di ieri commentado il bollettino.
“Da questa settimana – ha ricordato Toti – i tamponi molecolari si sommano agli antigenici per un totale di oltre 6000 tamponi effettuati oggi e solo 304 nuovi positivi. Numeri di assoluta soddisfazione che è stato possibile ottenere, grazie al comportamento virtuoso dei liguri. Non è un caso che la nostra regione sia la seconda nel Paese per basso indice di contagio, con un Rt a 0,68. Ieri abbiamo anche 104 in meno di positivi, cioè la differenza tra nuovi contagiati e malati covid guariti fa meno 104 e sono 72 in meno gli isolati a domicilio. Numeri coerenti con una discesa progressiva dell’epidemia”.
“Calano anche gli ospedalizzati – ha sottolineato il presidente - ed è il numero più importante, 30 in meno con il totale dei ricoverati in tutta la regione che scende a 960, tenendo conto che solo il 17 novembre eravamo a 1600, in pratica si stanno dimezzando”.

“Siamo nella giusta direzione – ha concluso il governatore – anche le terapie intensive hanno iniziato a scendere, in linea con le previsioni fatte dalla nostra task force sanitaria, da ALISA e confermate dai report del Ministero della salute e dell’Istituto Superiore di Sanità. Resta ancora elevato , purtroppo, il numero dei decessi nei nostri ospedali riferiti alle ultime ore e ultimi giorni. Ma bisogna sottolineare che il tasso di mortalità nelle nostre RSA è calato. Un quadro che dimostra la correttezza dei comportamenti e delle iniziative intraprese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News