Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Ricordiamo uno dei momenti più cupi della nostra storia"

Alle spalle giorni di polemiche, iniziano le celebrazioni della Giornata della Memoria. Le parole di Toti: "Violenze vengano bandite dal confronto sociale e politico in ogni civiltà". M5S: "Non dimenticare è l'unica speranza".

"Ricordiamo uno dei momenti più cupi della nostra storia"

Liguria - "Oggi è un appuntamento solenne per ricordare uno degli episodi e dei momenti più cupi e bui della barbarie della storia umana. Nel ricordo stanno ben piantate le radici perché tutto questo non possa riaccadere e perché le violenze vengano bandite dal confronto sociale e politico in ogni civiltà": lo ha detto il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti oggi nel corso della celebrazione della Giornata della Memoria nel Consiglio regionale della Liguria. "E' bene che ci siano giornate come questa che stiamo celebrando oggi, così come tutte le celebrazioni che avvengono nel resto mondo", ha concluso Toti.

“È con grande commozione che oggi abbiamo ricordato una delle pagine più tragiche e buie del secolo scorso e della storia dell’umanità: non dimenticare è l’unica speranza perché l’uomo impari dalla storia e l’antidoto più efficace contro ogni forma di odio e discriminazione, con cui purtroppo ancora oggi facciamo i conti.” Così i portavoce del MoVimento 5 Stelle celebrano il Giorno della Memoria: “La Shoah è un evento che tocca non solo gli ebrei ma l’intero genere umano e interroga costantemente la coscienza dell’uomo: cos’è accaduto? Come è stato possibile? E perché? – proseguono i portavoce M5S – Ma è anche l’occasione per riflettere su tutti i genocidi perpetrati ieri e oggi nei confronti delle minoranze e dei deboli ad ogni latitudine. “Alla politica e a tutta la cittadinanza – concludono i Cinque Stelle - spetta il compito di preservare la memoria di quest’orrore indicibile e tramandarlo ai posteri affinché non siano scritti nuovi capitoli di sangue e orrore in futuro.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News