Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Maggio - ore 22.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'intervento: "Le panchine sono di tutti"

L'intervento: "Le panchine sono di tutti"

- Spezia città aperta? E' il movimento di persone, merci, notizie che apre la città.
Nessuno lo può fermare. La chiusura invece è una specialità degli imprenditori della
paura. Vogliono chiudere Spezia. Nella cassette postali di piazza Brin è comparso un
volantino, rivolto ad italiani soli e spaventati, che invita alle passeggiate per la
sicurezza. Qualche giorno dopo, una rissa fatta da italiani e da un cittadino
comunitario, sempre in piazza Brin, su un giornale locale è diventata uno scontro tra
bande di extra-comunitari, poi smentito. Proprio le persone che erano in piazza hanno
sedato la rissa. C'è la movida, che ha aspetti commerciali criticabili, ma si porta anche
dietro, inevitabilmente, incontri umani, confronti e potrebbe essere una risorsa per la
città, ma di fatto è impedita da regolamenti restrittivi che tendono a controllare ogni
azione. Nel frattempo, sono state ridotte le panchine in piazza Saint Bon e piazza Brin.
Le panchine sono un luogo di vita e incontro. Forse, qualcuno che non ha prenotato in
un hotel a 5 stelle, una notte ci dorme. Averle tolte rende Spezia un po' più chiusa. Le
panchine sono di tutti. La città è di tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News