Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 15.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Zoet in Italia per chiudere il passaggio allo Spezia

L'olandese ha ricevuto il via libera dal PSV Eindhoven per trattare con gli aquilotti. Domani il giorno giusto per la fumata bianca. Niente da fare per Scuffet e per il ritorno di Chichizola.

ecco il numero 1
Zoet in Italia per chiudere il passaggio allo Spezia

La Spezia - Visite mediche e firma sul contratto per due anni. Dovrebbe salire su volo per l'Italia in queste ore Jeroen Zoet, 29enne portiere del PSV Eindhoven, per raggiungere la Spezia e sbrigare le ultime formalità. Il direttore tecnico John de Jong, informano i quotidiani olandesi, ha dato il permesso di lasciare il ritiro e viaggiare verso quella che diventerebbe la sua prima avventura all'estero. Il calciatore originario di Veendam vanta quasi 300 presenze in Eredivisie, una manciata di gettoni nelle qualificazioni di Europa League e undici presenze con la nazionale orange (l'ultima nel 2017).
C'è quindi già accordo tra lo Spezia ed il PSV sul prezzo del cartellino - si parla di 1.5 milioni di euro come costo base -, non resta che trovare la quadra con il calciatore. Ma il fatto che Zoet starebbe venendo di persona in Italia lascia presupporre che l'affare è in dirittura d'arrivo sulla base di un accordo biennale. La fumata bianca potrebbe arrivare già domani. Dopo Ismajli, Mauro Meluso va a pescare all'estero un nuovo rinforzo per la difesa. Giocatori che facevano parte della sua lista degli acquisti da qualche mese, che aveva messo nel mirino in caso di salvezza e permanenza al Lecce e quindi già calibrati sulla serie A.
Sfumano dunque definitivamente le possibilità di rivedere in aquilotto Simone Scuffet, portiere della storica cavalcata verso la serie A. Prima dei play off l'allora direttore Guido Angelozzi aveva rassicurato il calciatore in merito al riscatto dall'Udinese. Poi qualche giorno è passato tra l'addio del siciliano e l'arrivo di Meluso. Le richieste dei friulani non sembravano collimare più con la valutazione dello Spezia, che pare in ogni caso non essere andato così deciso sul "vecchio" numero 1. Scuffet ha oggi in ogni caso grande mercato dopo essersi rilanciato alla grande in maglia bianca. L'altra grande suggestione estiva, Leandro Chichizola, dovrebbe in ogni caso lasciare il Getafe nei prossimi giorni. Lo vuole fortemente l'Almeria per costruire una squadra capace di tornare in Liga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News