Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 21.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Zephyr, è il derby del sorpasso. Ora la vetta è reale

Zephyr, è il derby del sorpasso. Ora la vetta è reale

La Spezia - ZEPHYR TRADING – SPEDIA SPEZIA 3-0

ZEPHYR TRADING VALDIMAGRA: Podestà 2, Nitti 10, De Lucchi 5, Scatizzi 8, Boggio 5, Cisternino 5, Calcagnini 0, Vignali libero; n.e. Sisti, Benevelli, Borrello e Vescovi. All. Marselli.
SPEDIA LA SPEZIA: Izzo 0, Paoletti 0, Tagliatti 0, Baldassini 6, De Rosa 7, Moscarella 3, Giannarelli 8, Bottaini 3, Iacopini 6, Vergassola 0, Cei libero; n.e. Moretti e Popica. All. Cecchi.
Arbitri: Rolando e Shuli.
Parziali: 25-18 / 25-23 / 25-19.
Durata: 20 minuti / 25 / 21.

Derby e sorpasso in vetta alla classifica per una Zephyr Trading che al Palaconti santostefanese vince persino con facilità imprevista, forse imprevedibile, lo scontro al vertice con lo Spedia Spezia.
Rossoblù in campo con Podestà al palleggio e Nitti opposto, De Lucchi e Scatizzi al centro con Vignali libero, Boggio e Cisternino di banda. Gli spezzini rispondono in avvio con Izzo in costruzione e Tagliatti in diagonale, De Rosa e Moscarella centrali, Giannarelli e Bottaini “martelli” con Cei libero. Molto presto però fra gli ospiti parte tutto un “tourbillon” di cambi che porta ripetutamente in campo i vari Baldassini in diagonale, Vergassola e soprattutto Iacopini all’ala, molto più stabile l’impiego di Paoletti ad alzare.
Più chiare le idee fra i padroni di casa che si concedono solo un paio di time-out (contro tutta una serie chiesta dagli avversari) e una sostituzione di Boggio, per qualche minuto, con Calcagnini verso la fine del secondo set.
Per il resto lo “score” parla da solo. Per la cronaca, prima frazione chiusa da un “ace” di Podestà, seconda da una bordata di Nitti, terza da un fallo. Valligiani primi insieme all’ Admo lavagnese.

Questi infine gli altri risultati in quella che era la 7.a giornata: Bertoni Futura Avis-Albisola 1-3, Cus Ge-3 Stelle Villaggio 3-0, Colombiera-Admo 0-3, Grafice Amadeo S. Remo-Acli S. Sabina 3-1 e Olympia-Avis Finale 0-3.
Consegue in Serie C ligure maschile questa classifica… Trading Zephyr V. e Admo Lavagna punti 19, Spedia Sp 17, Avis Finale Ligure e Cus Genova 15, Tre Stelle Villaggio 14, Acli Santa Sabina 10, Colombiera Project 8, Grafiche Amadeo San Remo e Albisola Volley 4, Futura Bertoni Avis Ceparana 1, Olympia Voltri.

Per concludere ecco il prossimo turno; Admo-Spedia, Albisola-Grafiche Amadeo, Avis Bertoni Futura-Olympia V., Avis Finale L.-Cus, Santa Sabina-Colombiera V. e 3 Stelle V.-Zephyr Trading V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News