Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Aprile - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Vogatori liguri in buono spolvero al primo Meeting di Piediluco

Vogatori liguri in buono spolvero al primo Meeting di Piediluco

La Spezia - A Piediluco primo banco di prova nazionale per la stagione 2018 del Canottaggio ligure. Il primo Meeting è sempre occasione di esperimenti con i vogatori delle società della Liguria impegnati, spesso e volentieri, in barche lunghe alla ricerca della miglior alchimia con pari categoria di altre regioni.



Si mettono in evidenza, nel 4 senza, Cesare Gabbia e Davide Mumolo: gli azzurri dell’Elpis Genova, assieme ai compagni Rosetti (Aniene) e Paonessa (Fiamme Gialle), sono terzi a ridosso di Romania e dell’altra barca azzurra (Di Costanzo, Abagnale, Castaldo, Montrone), seconda in questa specialità agli ultimi Mondiali negli Stati Uniti. Insieme Al finanziere Paolo Perino, cresciuto nella Sportiva Murcarolo, si aggiudicheranno anche l’ultima gara del programma del Meeting: l’otto, specialità nella quale Gabbia, Mumolo e Perino hanno conquistato il bronzo iridato nel settembre 2017.



A livello di misti, vittoria per Marta Cavolata (Rowing Club Genovese) nel doppio Esordienti misto Pro Monopoli. Marta conquisterà l’argento anche nel singolo. Il doppio Junior sorride a Maria Ludovica Costa (Rowing Club Genovese), vincente assieme a Ilaria Corazza (Ausonia). Affermazione anche nei 4 di coppia Pesi Leggeri per Corinna Bennio (Murcarolo), Carlotta Zamboni (Speranza Pra) e per gli Under 23 del Rowing Club Genovese (misto Amici del Fiume con Squadrone) Edoardo Nizzi, Michele Rebuffo e Lorenzo Brusato. A segno il Rowing Club Genovese anche nell’otto Junior con Tommaso Rossi e il timoniere Calder, nell’otto Senior con Marco Farinini, Edoardo Marchetti e il timoniere Alessandro Calder e la Sportiva Murcarolo con Alessandro Bonamoneta nel 4 senza Junior. .

Nel 4 con Senior, argento per il misto Rowing-Telimar-CUS Bari-Monopoli 2005 con Giacomo Cappannelli e il timoniere Alessandro Calder. Bronzo, invece, per il misto Velocior-Sampierdarenesi di Giulio Cespi, Mattia Carassale, Vittorio Gallotti e Nicolò Marcellini (tim. Thomas Raimondi). Terza Giada Danovaro(Rowing) nel 4 senza Junior e i compagni Cappannelli e Jacopo Danovaro nel 4 di coppia Senior misto Timavo-Telimar. Bronzo per l’otto Velocior-Sampierdaresi (Cespi, Carassale, Federici, Gallotti, Pennucci, Gianluca e Nicolò Marcellini, Matana, tim. Raimondi)


Da sottolineare, nel singolo Junior, la presenza di due liguri nei primi cinque posti: quarta Maria Ludovica Costa (Rowing Club Genovese) e quinta Alice Ramella (Can. Santo Stefano al Mare). Così anche nel 2 senza Ragazzi con il quarto posto Sampierdarenesi (Corsinovi-Sanna) e il quinto dello Speranza Pra’ (Rusca-Tata).

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News