Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Maggio - ore 15.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Virtus, ora può partire la caccia al quarto posto

Una squadra completamente rivitalizzata.

Virtus, ora può partire la caccia al quarto posto

La Spezia - VIRTUS SPEZIA-CIPLAST BATTIPAGLIA 61-57 d2ts

VIRTUS SPEZIA: Muciniece 9, Donati 7, Carbonell, Mandonico, Vujovic 7, Gorla 10, Crescenzo, Baggioli 9, Frantini 12, De Scalzi 7. All. Agresti.
CIPLAST BATTIPAGLIA: Cavaliere, Gambardella 2, Manzini 4, Chesta 6, Riccardi 10, De Pasquale, Di Cunzolo, Moscariello 9, Zanardi 15, Innocente 11. All. Cavallo.
Arbitri: Sestini di Arezzo e Rossetti di Pisa.
Parziali: 18-13, 31-32, 38-43, 52-52, 54-54.
Note. uscita per 5 falli e ulteriore fallo tecnico a Vujovic (57-57, 49°).

Occorrono ben due supplementari alla Pallacanestro Virtus Spezia per superare la Ciplast Battipaglia. Alla squadra non sono mancati il cuore ed anche quel pizzico di buona sorte che sempre deve accompagnare ogni gara.
Il cuore, quello di una squadra che non ha mai mollato e in cui ognuna ha dato il proprio contributo, ma sono i 7 punti di Laura Gorla che riaprono di fatto una gara oramai incanalata e semi-compromessa (dal 38-45 al 45-49) ed i 5 di Elisa Donati, in ombra fino al 47°, che di fatto la vince mettendo prima la tripla del sorpasso e poi i 2 liberi del 59-57 a 11” dal 50°.
La buona sorte ha i colori arancioni di Battipaglia che sul 57-57 si ritrova tra le mani 4 liberi consecutivi conditi da un ulteriore possesso dovuti al 5° fallo di Vujovic che uscendo si becca ingenuamente anche il fallo tecnico. Ebbene dalla linea della carità prima Chesta fa 0/2 poi Zanardi la copia, infine il possesso a 43” dal termine è dilapidato tra lo stupore del pubblico e della panchina campana. Il fallo su Frantini a 3” dalla sirena permette alle ragazze di Claudio Agresti di sigillare questo successo consentendo altresì di inanellare la sesta vittoria consecutiva e potersi così presentare galvanizzate al cospetto della TermoCarispe, arrabbiata invece per la rocambolesca sconfitta di Siena, in vista del derby di ritorno in programma domenica prossima al PalaSprint.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News