Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Novembre - ore 21.07

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Virtus, brutto cliente. Al Palaspezia arriva Passalacqua Ragusa

Brunetto: "Nessuna illusione, ma rimango ottimista. Cerchiamo di fare la partita".

Virtus, brutto cliente. Al Palaspezia arriva Passalacqua Ragusa

La Spezia - La Virtus Carispezia Termo si prepara ad affrontare sul parquet del Pala Mariotti una delle partite, almeno sulla carta, più difficili della stagione: quella contro Passalacqua Ragusa, nonché la seconda forza del campionato. All’andata, la trasferta siciliana aveva rappresentato la prima sconfitta in serie A1 per le ragazze di patron Brunetto, che avevano ceduto a Ragusa di 23 lunghezze, per 52 a 75. La squadra di coach Molino si trova ora a quota 26 punti e davanti ha solo Schio, avversario contro cui le siciliane hanno perso le uniche due partite della stagione. Mercoledì si è infatti disputato l’anticipo della decima giornata di campionato che vedeva impegnate le ragusane contro le orange. Ragusa ha perso la prima partita interna dell’anno, ma per Schio è stato un successo tutt’altro che di semplice raggiungimento.

La Virtus si trova invece al settimo posto, a quota 16 punti, ampiamente dentro alle qualificazioni per i play off, avendo doppiato il punteggio di Orvieto e Cagliari. La sfida di domani è sicuramente una tra le più ostiche del girone di ritorno, ma si sa che il meglio, la Virtus Carispezia Termo, lo tira fuori dinanzi alle difficoltà e il pubblico di casa sarà come sempre l’arma in più. “Dobbiamo giocare contro Ragusa, una compagine che è accreditata per la finale e che nella sfida di mercoledì ha saputo tener testa a Schio, quindi non voglio farmi illusioni – commenta il presidente della Virtus Lorenzo Brunetto – In ogni caso rimango ottimista. In questo momento la Virtus sta giocando bene; fisicamente non abbiamo ancora recuperato al cento per cento, ma possiamo comunque dire di star meglio rispetto all’ultima giornata. Per questi motivi mi aspetto quantomeno di vedere un basket interessante, dobbiamo cercare di far sognare il nostro pubblico, cercando di fare la partita”.

Qualche novità anche dal punto di vista del mercato, perché il patron bianco blu sembra avere le intenzioni di agire con un nuovo inserimento: “Siamo in attesa di prendere delle decisioni in merito a un nuovo inserimento, derivante dall’addio di Lindsey Moore. Stiamo quindi valutando se c’è la possibilità di procedere sul mercato, anche in virtù del fatto che Elisa Templari non è al cento per cento delle proprie condizioni e non vogliamo avere dei problemi con il proseguo della stagione”, conclude. Palla a due domani alle 18 al PalaMariotti. Arbitreranno i signori Mauro Ceratto, Giampaolo Marota e Marco Marton.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News