Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Novembre - ore 21.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Una serie A con i tifosi può valere milioni per la città

Secondo The European House–Ambrosetti tra i 5 ed i 15 solo dai tifosi in trasferta in arrivo. A questo si aggiunge la visibilità internazionale per la città: la serie A vista ogni anno da 650 milioni di telespettatori in tutto il mondo.

il calcio è anche un'industria

La Spezia - Uno stadio di calcio è un investimento per una città? Sì. Un investimento con ritorni immediati, che ricadono anche su chi del calcio non si interessa e di sedersi su un seggiolino per guardare una partita non ha alcuna intenzione. Ovviamente è la categoria in cui gioca la squadra di casa a fare la differenza e nulla è più "remunerativo" per un territorio della serie A. Questo in sintesi indicano i dati elaborati da The European House–Ambrosetti, chiamati in causa dal Comune della Spezia per capire l'impatto dell'epidemia di Covid sull'economia spezzina e le possibili direttrici da utilizzare per uscirne.
Tra queste si cita anche lo sport preferito dagli italiani vista la recente promozione dello Spezia Calcio in serie A. Secondo gli esperti del gruppo milanese l'indotto economico dovuto ai flussi di tifosi potrebbe valere tra i 5 ed i 15 milioni di euro l’anno. Si tiene conto qui delle spese dirette per trasporto, alloggio e ristorazione come delle filiere associate, da chi fornisce le materie prime per i ristoranti a tutti i fornitori associati agli hotel giusto per fare un esempio. La Spezia si trova in una posizione favorevole per essere raggiunta dalla maggior parte dei tifosi delle squadre di serie A, concentrate per la maggior parte al Nord: due squadre per Milano, Genova e Torino, le vicine Parma, Firenze e Bologna e le non distanti Bergamo e Verona.

Una stima teorica che al momento rimane tale visto il divieto di accesso del pubblico dovuto alla pandemia e il fatto che lo Spezia è in ogni caso costretto a giocare a Cesena a causa dello stadio Picco non a norma. Benefici dal punto di vista della visibilità internazionale sono invece garantiti già dalla serie A in quanto tale, trasmessa in oltre duecento Paesi in ogni continente. Nel 2019 gli spettatori totali hanno avvicinato quota 650 milioni. Nello stesso anno il Report Calcio quantifica in 742,1 milioni di euro il contributo diretto del sistema calcio all’economia nazionale con la creazione di 98mila posti di lavoro stimati sulla base delle occupazioni direttamente collegate alla pratica calcistica: 80mila dal settore calcistico e 18mila generati nel settore edilizio.
Ambrosetti cita infine due casi di studio che vengono dalla Premier League, il massimo campionato inglese che rappresenta lo stato dell'arte. La promozione della squadra di Swansea (244mila abitanti) in Premier League nel 2011, ha generato un impatto positivo per l’economia locale pari a 58 milioni di sterline (52.4 milioni di euro al cambio dell'epoca), supportando circa quattrocento posti di lavoro. La vittoria della Premier League da parte del Leicester di Claudio Ranieri nel 2016 ha creato impatti positivi per la città per 17 milioni di sterline, con aggiuntivi 5 milioni per la conseguente partecipazione alla Champions League nella stagione successiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News