Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Giugno - ore 10.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Una meMORAbile prestazione, Okereke doppietta di assist

La difesa balla molto all'inizio, Vignali soffre Aleesami. Ricci si perde Jajalo ma tocca il pallone da serie A.

le pagelle
Una meMORAbile prestazione, Okereke doppietta di assist

La Spezia - Lamanna 6,5 - Fulminato alla distanza, ormai una spiacevole abitudine. Alla ripresa salva tutto d'istinto ed è una parata fondamentale perché lo Spezia non era entrato in campo bene per la seconda volta nella gara.

Vignali 5,5 - Aleesami impreversa dal suo lato che si rivela quello debole della difesa. Migliorano i movimenti della difesa e migliora anche lui, che d'altra parte raramente si avventura in attacco.

Capradossi 6 - Prova a sostituire Terzi anche nel far incominciare il palleggio palla a terra, ma soffre parecchio un Moreo in grande forma. Nel secondo tempo c'è più ordine, la linea è più pronta a fare il fuorigioco e si balla molto meno.

Ligi 5 - Fatica moltissimo a prendere il ritmo e per tutto il primo tempo è quasi sempre in ritardo sugli attaccanti del Palermo. Forse Rapuano gli fischia qualche fallo troppo severo, ma lui sembra sicuro davvero solo nel gioco aereo.

Augello 7 - Molto aggressivo Rispoli che gli concede in freschezza ma lo supera in esperienza. Dopotutto regge bene, poi dimostra come sempre di avere benzina anche quando gli altri sono in riserva.

Maggiore 8 - Mette in mostra il suo vastissimo repertorio, lui che a 21 anni è già un veterano della categoria. Capacità di inserimento innata e tempi da centravanti con quel colpo di testa nell'angolino (dal 28'st Crimi 6,5 - Volenteroso, porta energia quando i compagni sono piegati dal caldo ma la sua irruenza non piace all'arbitro, non proprio all'inglese)

Ricci 7 - Subisce la finta di Jajalo che si libera per il tiro-gol in una zona di campo dove lo Spezia ha già mancato in passato. In fase di possesso però è un chirurgo che opera nel cuore del gioco

Mora 8 - Onora la fascia da capitano con una prestazione da leader: sempre primo a scendere per prendere il pallone da Lamanna, sempre presente sulle linee di passaggio degli avversari, sempre vincente al contrasto (dal 43'st Bartolomei sv )

Gyasi 6,5 – Prezioso quando entra nel campo, pronto a cambiare fascia e quindi fondamentale il suo lavoro per creare spazio ai compagni. E poi è un lottatore nato, impossibile da fiaccare.

Galabinov 6 - Vedere come Moreo, dalla parte opposta del campo, diventi un punto di riferimento per i suoi, fa pensare a quale contributo potrebbe dare anche lui. I suoi slanci sono smorzati spesso dai difensore del Palermo, alla fine si ricorda per una manciata di giocate.

Okereke 7,5 - Educatissimo con il destro, serve Maggiore due volte e la doppietta è anche sua. Stringe i denti nonostante il dolore alla caviglia e gioca una partita senza limitarsi, almeno finché un nuovo colpo sulla ferita suturata non lo obbliga a uscire (32'st Pierini 5,5 - Non sfrutta il suo passo e tocca pochi palloni)



All. Pasquale Marino 7,5 - ”Finalmente!”, le braccia aperte dopo il gol del vantaggio dicono tutto di quello che voleva vedere dallo Spezia a Palermo. Ci vuole mezz'ora per averne indizio, e poco conta se il pareggio arriverà a breve. Da quel momento la squadra scopre che può fare male ai rosanero e inizierà la propria partita, che si sviluppa poi compiutamente nel secondo tempo. Senza Terzi la difesa perde sicurezza, ma si gode a questo punto dello spessore del centrocampo e di quanto i bianchi siano squadra, capaci di aiutarsi a vicenda. E così il palleggio alla fine si mette in moto. Il turnover ha funzionato e la prestazione rinfranca la classifica e il morale. Sabato però un pareggio non basterà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News