Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 01 Ottobre - ore 14.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Una città a misura di sport all'aria aperta

Si parte dalla marcatura chilometrica delle ciclabili. Saranno mappati itinerari e impianti. Con l'auspicio di affiancare la lotta al degrado alla promozione dell'attività motoria.

Nordic walking al Montagna
Una città a misura di sport all'aria aperta

La Spezia - Sembra cosa di secoli fa il dibattito sul 'diritto alla corsetta' in tempo di emergenza sanitaria. In ogni caso, smaltita quella fase, la voglia di fare sport all'aperto non è certo scomparsa, anzi, probabilmente il dramma sanitario del Covid-19 ci ha fatto affezionare ancor di più all'en plein air. Casca quindi bene il progetto di promozione sportiva del territorio – denominato La Spezia outdoor - approvato dall'amministrazione comunale spezzina, rivolto ad incentivare gli sport all'aperto come stile di vita sano attraverso i programmi Dynamic City, Anelli cittadini e Nordic Walking. Un progetto che, comanda la delibera, viene integrato con uno studio già predisposto dagli uffici comunali che “seppure molto articolato e complesso – si legge nel documento approvato dalla giunta -, è comunque realizzabile attraverso progressive fasi, che permetteranno, in tempi relativamente brevi, di mettere in relazione tra loro le piste ciclabili, le stazioni ginniche che verranno create lungo i loro percorsi, i sentieri urbano – collinari denominati Percorsi ad Anello (allegato D), le scalinate cittadine ed infine il percorso ciclo - turistico dell’Alta Via del Golfo per le tappe: Buonviaggio – Foce e Foce – Campiglia”.

La realizzazione dell’intero progetto non potrà essere immediatamente completata, ma procederà, per step utilizzando strutture e postazioni già esistenti, che verranno gradualmente collegate tra loro sino ad arrivare alla realizzazione completa del progetto, mediante mappatura e georeferenziazione dei percorsi e degli impianti sportivi presenti, sia in riferimento all’impiantistica tradizionale sia agli impianti di sport da strada (skatepark, street basket, vertical sprint, mountain bike ecc.) e per il corpo libero. Il primo passo, si spiega in delibera, “riguarderà la marcatura chilometrica delle piste ciclabili, necessaria agli utilizzatori per avere conoscenza dello spazio percorso durante le loro attività. La suddetta marcatura verrà realizzata partendo da Piazza Concordia in direzione del centro cittadino per proseguire verso la zona di ponente della città”. Lungo il percorso saranno realizzate delle stazioni di sosta attiva, con la posa in opera di cartellonistica specifica riguardante la corretta esecuzione di esercizi per il corpo libero, o con attrezzi o semplicemente utilizzando lo spazio circostante e i suoi arredi “permettendo così di valorizzare angoli piazzette e slarghi oggi poco utilizzati, combattendone anche il degrado”, sottolineano da Palazzo civico. Per il programma Dynamic City l'ente si è avvalso della collaborazione del Coni, per gli anelli cittadini di quella del Cai, mentre è il Panathlon club che ha messo sul tavolo la proposta di realizzare circuiti di Nordic walking al Montagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News