Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Marzo - ore 09.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un trofeo dedicato a Susanna Oddi e un pensiero a Enzo D'Aprile

La comunità del Palio del Golfo ricorda la capoborgata di Fossamastra intitolandole il premio per le vincitrici della gara femminile. Domenica il via alla stagione con il Trofeo di San Giuseppe.

Il lato umano della manifestazione
Un trofeo dedicato a Susanna Oddi e un pensiero a Enzo D'Aprile

La Spezia - All'indomani dell'omicidio di Enzo D'Aprile, la comunità del Palio del Golfo rivolge un pensiero al ristoratore cadamoto, sempre vicino alle vicende della borgata bianconera, e annuncia l'intitolazione del trofeo per la vittoria del Palio femminile a Susanna Oddi, capoborgata di Fossamastra prematuramente scomparsa meno di due mesi fa.

L'occasione del ricordo è stata la conferenza stampa di presentazione della 17esima edizione del Trofeo di San Giuseppe, che si svolgerà domenica 17 marzo nello specchio acqueo antistante Passeggiata Morin.
"Nel presentare la diciassettesima edizione del Trofeo di San Giuseppe, che si svolge in giorni di festa per gli abitanti del capoluogo, siamo orgogliosi di annunciare l'intitolazione del trofeo femminile a Susanna. Perché anche il lato umano del Palio è importante", ha detto il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, affiancato dall'assessore al Palio, Kristopher Casati.
A rivolgere un pensiero a Enzo D'Aprile, freddato ieri con tre colpi di pistola per motivi passionali, è stato il sindaco di Porto Venere, Matteo Cozzani: "Enzo era un borgataro presente e siamo vicini alla gente di Cadimare per questo lutto improvviso. Susanna rimarrà nei nostri pensieri grazie a questa iniziativa: era una ragazza solare e una bella persona per tutti coloro che gravitavano intorno al Palio".
"Il Palio è della gente del golfo e talvolta deve fare i conti con momenti di tristezza, speriamo di divertirci quando sarà il momento delle competizioni, a cominciare da quella di domenica".

Presente alla conferenza stampa anche il figlio di Susanna, Mattia Boccolini che ha parlato anche a nome del padre Marco: "Grazie a tutti, i sindaci, le borgate e i borgatari per il conforto che abbiamo ricevuto in quei giorni difficili. Mia madre amava il Palio e la sua borgata, per questo abbiamo pensato che le avrebbe fatto piacere questa iniziativa. Il premio sarà sponsorizzato da Leonardo e dalle associazioni degli ex colleghi, interne all'Oto Melara. Il trofeo sarà creato materialmente da una artista spezzina e sarà presentato prima della prima domenica di agosto".
"Quella di domenica - ha aggiunto il presidente del Comitato delle borgate, Massimo Gianello - sarà la prima gara senza Susanna. Come il trofeo Majoli per gli junior, il trofeo Oddi passerà di mano di anno in anno per essere consegnato alle vincitrici del Palio femminile. La stagione 2019 si preannuncia ricca di emozioni, con i classici 13 equipaggi senior ai quali si aggiungeranno 12 armi junior e 10 femminili".

Il segretario generale dell'Autorità di sistema portuale, Francesco Di Sarcina, sta imparando cosa significa il Palio per migliaia di appassionati e lo ha definito un "giusto momento di aggregazione, utile anche per metabolizzare eventi luttuosi che fanno parte della vita".
Per la Marina militare, partner storico del Palio, il capitano di vascello Silverio D'Arco ha confermato l'impegno della forza armata per il 2019 e per tutti gli anni a venire.

Il trofeo di San Giuseppe
L’avvio delle gare è previsto alle 10.15, quando scenderanno in acqua gli equipaggi femminili. Alle 11 la partenza degli armi junior e alle 11.45 i senior. Gli equipaggi correranno parallelamente a Passeggiata Morin, in una batteria unica per categoria. Il campo sarà lungo circa 250 metri di lato con tre giri di boa per junior e donne e cinque giri per i senior. A seguire saranno premiati i primi tre classificati per ogni categoria.

Quella di San Giuseppe rappresenta la prima gara del 2019 e anche l’ultimo appuntamento prima dell’inizio della nuova stagione remiera, che prenderà il via il prossimo 19 maggio. Sarà quindi un’occasione molto importante che darà modo agli atleti e agli equipaggi di testare la propria preparazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News