Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 11.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un poker di volti nuovi per Marino: "Piazza ambiziosa e progetto serio"

Presentazione ufficiale per i nuovi giocatori dello Spezia Erlic, Lamanna, Bartolomei e Pierini.

Prime presentazioni
Un poker di volti nuovi per Marino: "Piazza ambiziosa e progetto serio"

La Spezia - “Sono davvero felice di poter presentare questi quattro ragazzi che sapranno sicuramente dare il proprio contributo alla formazione di mister Marino”. Guido Angelozzi questa mattina ha dato così il benvenuto a Bartolomei, Erlic, Lamanna e Pierini, primi acquisti ufficiali dello Spezia in vista della nuova stagione. “Erlic e Pierini sono due giovani che conosco molto bene – ha detto presentandoli nella conferenza stampa del Ferdeghini - e che hanno quella fame necessaria per imporsi anche nel calcio dei grandi, mentre Bartolomei e Lamanna sono calciatori esperti, due colpi importanti che sottolineano la volontà del Club di fare bene”.

“Il passaggio dalla A alla B non è un passo indietro – ha esordio Eugenio Lamanna, portiere reduce da quattro stagioni al Genoa – sono approdato in una piazza ambiziosa dove c'è un club importante e un progetto serio. Inoltre – riporta ancora il sito ufficiale del club – conosco molto bene Angelozzi e quando c'è lui si gioca sempre per qualcosa di importante e non potevo rinunciare a questa occasione. Al di là del minutaggio, negli ultimi quattro anni sono cresciuto tantissimo sia sotto il piano caratteriale che tecnico, d'altronde il ruolo del portiere è diverso da tutti gli altri e proprio per questo non bisogna mai adagiarsi, ma continuare a lavorare duramente, apprendendo tutto il possibile. Ora sono pronto a fare del mio meglio per difendere questi colori, l'approccio è stato assolutamente positivo e non vedo l'ora di scendere finalmente in campo".
Ultimo in ordine cronologico ad essere stato ufficializzato è Paolo Bartolomei, reduce da due buone stagioni a Cittadella: “Ho lasciato una grande famiglia perché sentivo che per me era arrivato il momento di confrontarmi con una piazza ambiziosa, calda ed importante e sinceramente non vedo l'ora di calcare il terreno del "Picco", uno stadio che ho sempre vissuto da avversario, che sa affascinare e caricare i propri giocatori”.
“Credo che l'unione d'intenti – ha osservato il centrocampista - sia l'arma migliore che una squadra possa avere per affrontare un campionato lungo e difficile come quello di Serie B, perché quando c'è un gruppo unito nessun ostacolo è insormontabile ed ogni ostacolo diventa un po' più semplice da superare. Il vizio del gol? In effetti cerco di sfruttare la conclusione dalla distanza che è una delle mie caratteristiche migliori, ma l'importante è che la palla vada dentro, indipendentemente da chi della nostra squadra l'avrà calciata. Sono veramente carico per questa nuova avventura e ringrazio il DG e tutto il Club per aver puntato su di me".

Fra i due giovani del poker ecco quindi il croato Martin Erlic, cresciuto fra Dinamo Zagabria e Rijeka prima delle esperienze italiane con Parma, Sassuolo e Sudtirol. “L'esperienza di Bolzano mi ha sicuramente aiutato a crescere dal punto di vista caratteriale. Non sono un difensore che fa della tecnica il suo punto forte ma cerco sempre di sfruttare il mio fisico e di farmi valere sulle palle alte, facendo tesoro dei consigli dei compagni più esperti e del mister; per me essere qui allo Spezia è motivo di grande soddisfazione e voglio sfruttare al massimo la chance che mi è stata concessa".

Infine il figlio d'arte Nicholas Pierini: “Sono un esterno offensivo che predilige partire dalla sinistra – si è presentato - ma non ho problemi a disimpegnarmi lungo tutto il fronte d'attacco e sono a piena disposizione del mister; ho grande voglia di scendere in campo, cercherò di fare del mio meglio in ogni allenamento così come in ogni occasione che mi verrà concessa. I consigli di papà? Cerca sempre di spronarmi, non vuole che mi adagi, ma che piuttosto cerchi sempre di migliorare e guardare sempre al prossimo obiettivo. Questa è una piazza importante – ha concluso - sotto tutti i punti di vista, c'è un ambiente caldo, la gente è passionale ed ama la maglia bianca, quindi toccherà a noi ripagare tanto amore dando sempre il massimo in ogni circostanza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News