Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Ottobre - ore 10.12

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un bronzo olimpico per la spezzina Valanzano

La giovane pattinatrice sul podio nella 500m ai Giochi giovanili di Buenos Aires. Studia al liceo sportivo "Pacinotti" e si conferma uno dei migliori talenti al mondo nella sua disciplina.

UNA GARA ESALTANTE
Un bronzo olimpico per la spezzina Valanzano

La Spezia - Una medaglia storica per il pattinaggio italiano. E' quella portata a casa dalla spezzina Giorgi Valanzano, studentessa del liceo sportivo "Pacinotti", che ieri ha vinto una medaglia di bronzo ai Giochi olimpici di Bueons Aires. La giovane, tesserata per i Pattinatori Savonesi, è allenata da Matteo Polletti e Massimiliano Pittatore e aggiunge un nuovo riconoscimento in una carriera che la vede tra i talenti emergenti del pattinaggio di velocità a livello mondiale. Per lei un bronzo che vale quasi quanto un argento, come quello vinto ai Mondiali poche settimane fa.

Nella 500m+D erano tre le fasi da affrontare: quarti di finale (due manche con tre skaters e due batterie con quattro skaters), semifinali (due batterie con quattro skaters) e finale (quattro skaters). La spezzina gareggia con un’olandese, una tedesca e una thailandese e conduce per tutta la gara dei quarti arrivando prima con un tempo di 49.868 seguita da van Bijnum (NED) con 50.023, Ferreira (POR) con 50.149 e Srisathithaa (THA) con 52.350. Si passa poi alle semifinali e anche qui Giorgia Valanzano sostiene una discreta gara arrivando seconda dietro a Wang Kuanchih di China Taipei, poi dalla cilena Marin Torres e dall’olandese van Beijnum.

Nella finale deve vedersela con Rueda Rueda (COL), Wang Kuanchih (TPE) e la francese Barrault (FRA). La gara è molto emozionante e vede Giorgia condurre in prima battuta per poi proseguire con un avvincente testa a testa tra lei e l’atleta colombiana. Alla fine dei due giri è la colombiana a spuntarla, seconda l'italiana, terza l’atleta di Taipei e quarta la francese. Grazie alla somma dei punteggi anche delle gare di ieri, Valanzano si piazza a pari merito con la francese ma, a causa del miglior piazzamento della Barrault nei 5mila eliminazione, deve purtroppo accontentarsi della medaglia di bronzo.

1. Gabriel Isabela Rueda Rueda (COL) – Medaglia d’oro
2. Honorine Barrault (FRA) – Medaglia d’ argento
3. Giorgia Valanzano (ITA) – Medaglia di bronzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News