Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 18.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un altro Galabinov è possibile contro il Padova

Okereke acciaccato, il bulgaro verso la maglia da titolare per riscattare una stagione per ora deludente. Maggiore in ballottaggio con Mora. Bisoli deve inventare, possibile centrocampo da battaglia con Cappelletti, Calvano e Lollo.

scatto d'orgoglio
Un altro Galabinov è possibile contro il Padova

La Spezia - Marino aveva sempre smorzato i toni fino a oggi. Anche quando arrivavano le corazzate con monte ingaggi sopra i 10 milioni o quando c'erano partite con motivo di campanile da giocare. Questa volta no, il tecnico siciliano parla apertamente di "partita più importante dell'anno". Vuole sapere che la squadra c'è ancora dopo tre sconfitte in quattro partite alle spalle, vuole punti che diventano subito preziosi visto che il Perugia ieri sera è caduto in casa lasciando la porta dell'ottavo posto spalancata per gli aquilotti.
Sarà una partita tutta da godere questa contro il fanalino di coda del campionato, un Padova che è comunque squadra da battaglia e che viene senza aver nulla da perdere. La chiave per vincerla potrebbe essere Andrej Galabinov, quasi certo di una maglia da titolare visti i problemi di Okereke, uno che ha bisogno di presentare il suo vero volto al "Picco". Che per ora lo ha atteso, forse anche oltre i propri tempi di sopportazione, ma che lo richiede nella sua forma migliore. Quella di centravanti che decide le partite da solo, come da avversario gli capitò di fare più volte contro i bianchi.

Qui Spezia. Torna Ligi in difesa e si candida a guadagnarsi la maglia da titolare accanto a Terzi, ma non è escluso che l'ottimo Crivello possa essere la scelta dal primo minuto per dare modo al carpigiano di recuperare appieno in vista della trasferta di Benevento. De Col a destra e Augello a sinistra completano il quartetto di fronte a Lamanna. A centrocampo c'è Ricci a condurre il gioco, Bartolomei a destra è una certezza mentre a sinistra Maggiore potrebbe far rifiatare un Mora che ha veramente dato tantissimo in queste ultime settimane. In avanti si va verso il trio composto da Vignali a destra, Pierini a sinistra e Galabinov al centro.

Qui Padova. Problemi dietro per Pierpaolo Bisoli: Trevisan e Cherubin sono fuori e lasciano spazio ad Andelkovic e uno tra Ceccaroni e Capelli, vecchie conoscenze aquilotte, al cento e Morganella e Longhi terzini. Si passa alla difesa a quattro, una sorta di 4-3-2-1 con un centrocampo molto aggressivo con Cappelletti, Lollo e Calvano) e Clemenza e Bonazzoli alle spalle di Mbakogu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News