Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Agosto - ore 13.07

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tra esuberi di serie A e svincolati si cerca la punta

Angelozzi aspetta gli ultimi giorni per affondare. Oltre a Floro Flores e Galabinov, offerti Raicevic e Macheda entrambi svincolati.

Tra esuberi di serie A e svincolati si cerca la punta

La Spezia - Tutto l'ultima settimana, tutto sul filo di lana. A parte Gianluca Scamacca, che a questo punto deve solo scegliere dove vuole giocare il prossimo anno tra Spezia e Pescara, il resto del mercato si sviluppa negli ultimi giorni. Con il terzo turno di Coppa Italia entrano in scena anche le squadre di serie A, che quindi chiudono la partita per la generazione delle liste. E' così che si generano quegli esuberi che vengono buoni per le squadre di serie B che cercano un attaccante di serie A e un club propenso a pagarne parte dell'ingaggio. Così dopotutto arrivò Guido Marilungo lo scorso anno dall'Atalanta, così Guido Angelozzi cerca la punta di peso per Pasquale Marino.

Fermo restando che per il dg aquilotto Scamacca è già un attaccante da prima scelta, è chiaro che in avanto lo Spezia manca di esperienza. Sveinn Gudjohnsen è debuttante, oltretutto da affinare a livello fisico visto che non è arrivato in peso forma, mentre Okereke deve poter crescere senza dover portare il peso dell'attacco su di sé. Piaccioni sia Antonio Floro Flores del Chievo che Andrei Galabinov del Genoa ma hanno ingaggi sopra il mezzo milione, il bulgaro addirittura sopra i 600mila euro. Fuori portata per la serie B, obiettivi che se non trovano un posto in massima serie si muovono solo l'ultimo giorno o quasi.

Per adesso nessun affondo per altri due elementi proposti e per cui non si chiude del tutto la porta. Uno è Filip Raicevic, montenegrino che ha dato il meglio di sè proprio con Marino a Vicenza ma poi non si è ripetuto negli anni successivi. Elemento che intriga è Federico Macheda, 27 anni a settembre, grandissimo talento da giovane poi finito in una spirale di decadenza. Nel primo anno a Novara media di un gol ogni due partite, poi calato come tutta la squadra nell'anno della retrocessione. Sono entrambi svincolati, giocatori che hanno desiderio di riscatto da affidare a Marino che ha rivitalizzato tanti attaccanti nella sua carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News