Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 21.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Torneo Carispezia, Schio in finale

Torneo Carispezia, Schio in finale

La Spezia - Famila Schio - Gesam Gas Lucca 60-57 Parziali: (9-12, 22-26, 41-39)   Schio: Reggiani n.e., Sottana 4 (0/2 1/5) Honti 8 (1/3 2/2), Spreafico n.e., Andersson 20 (3/8 4/6), Masciadri 5 (2/3 0/2), Godin 5 (2/4 0/1), Nadalin 8 (4/10), Ress 2 (0/1), Macchi 8 (2/5 0/2).All.Mendez T2: 14/36 T3:7/18 TL:11/18   Lucca: Mahoney 10 (3/8 0/1), Dotto 4 (2/9 0/1), Giorgi(0/1), Robbins 19 (7/9), Mei n.e., Bagnara 3 (0/1 1/4), Crippa 2 (1/5), Gianolla 4 (1/1), Bona 2 (1/2), Hallmann 13 (5/14). All.Diamanti T2:"0/50, T3:1/6 TL:14/20   Arbitri: Mario De Giorgi e Andrea Capponi della Spezia   La Spezia - La prima gara del Trofeo Carispezia ripropone la sfida scudetto dello scorso anno con Schio e Lucca che si affrontano in un match che è stato il life motive della scorsa stagione. Squadre ancora in rodaggio ma con l'agonismo in campo già alto a tre settimane dall'inizio del campionato e entrambe con le formazioni al completo. La prima frazione è abbastanza equilibrata con le due formazioni in sostanziale parità nei primi cinque minuti, poi il Lucca diretto dall'ex coach spezzino Mirco Diamanti riesce ad allungare chiudendo la frazione sul 9-12. Sia coach Mendez per Schio che Diamanti per Lucca fin dal primo periodo provano ampie rotazioni con i punti realizzati distribuiti tra le varie giocatrici. Nella seconda frazione di gioco partenza sprint di Schio che con Nadalin, Sottana, Ress e Honti firma un break di 10-0 che porta la formazione sclendense sul 19-12. La reazione del team toscano arriva dopo cinque minuti della seconda frazione, Bagnara segna e suona la sveglia alla formazione bianco-rossa, Lucca corsara si porta a condurre, grazie a un break di 3-14 che mette al palo Schio che fatica a reagire e trova gli unici punti grazie a Anderson solo nel finale. La squadra di Diamanti va negli spogliatoi per la pausa di metà gara sul +4 (22-26). La pausa di metà gara fa bene alla Famila Schio che lavora e riesce sempre a stare a ruota di Lucca che appare meno brillante rispetto alla prima fase. La tenacia paga Schio che negli ultimi minuti del terzo periodo grazie a Andersson in grande spolvero riesce a mettere la testa avanti (38-37) e chiudere il terzo periodo sul +2 (41-39).Nell'ultima frazione di gioco, Lucca fatica a tenere i ritmi della formazione veneta, che con Andersson protagonista indiscussa della gara arriva al massimo vantaggio di +10 (55-45). Lucca è nervosa, complice anche un arbitraggio in molti frangenti non all'altezza. La formazione non alza bandiera bianca e prova ad agganciare le sclendensi ma non riesce nella sua impresa e il match si chiude sul -3 (60-57)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News