Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 16.19

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tornano Terzi e Bidaoui, il Crotone ha grandi firme

Per Marino un poco di scelta in più tra difesa e attacco, confermato invece il centrocampo di lotta e di governo dell'ultimo mese. Calabresi in crisi, ma davanti hanno Firenze, Budimir, Stoian e Simy.

Le probabili formazioni
Tornano Terzi e Bidaoui, il Crotone ha grandi firme

La Spezia - Sei punti che potrebbero dare un sapore diverso al cenone di Capodanno. Lo Spezia inizia a giocarseli da questa sera, prima il Crotone allo "Scida" e poi il Lecce in casa. L'emergenza diffusa è finita con l'ultimo turno perché Bidaoui e Terzi hanno scontato le rispettive squalifiche e tornano a disposizione di Pasquale Marino che è intenzionato a metterli subito in campo. C'è poi la conferma di un centrocampo che ha trovato solo applausi in questi tre turni senza Maggiore e Crimi e il "sacrificio" di Gyasi che anche questa sera gioca da centravanti per penuria di colleghi.

Qui Spezia. Aquilotti quindi pronti a schierarsi con il solito 4-3-3. Lamanna, uno dei tanti giocatori in crescita in questo periodo, sarà come sempre il portiere designato con Terzi e Capradossi centrali. I terzini sono Augello a sinistra e il vicecapitano De Col a destra, tornato con una prova molto convincente. In mediana c'è Ricci con Bartolomei e Mora mezzali. In avanti si va verso la staffetta Vignali-Bastoni a destra, con Gyasi centravanti e Bidaoui largo a sinistra.

Qui Crotone. Massimo Oddo medita un turnover importante per dare una scossa a una squadra che costa milioni e rende briciole. Ma anche con la panchina la formazione calabrese è di altissimo livello. In attacco il trio designato vede Firenze e Stoian esterni con uno tra Budimir e Simy centrali, giusto per fare un esempio. Schierati in linea di fronte a Cordaz dovrebbero esserci Faroni, Sampirisimi, Vaisanen e Martella. Il regista è Barberis con Rodhen e uno tra Zanellato e Molina a sinistra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News