Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 22.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Test probante per la Cestistica Spezzina sconfitta con onore a Moncalieri

Il risultato finale è di 69 a 65 in favore delle padrone di casa. Partita con agonismo da playoff in campo, bianconere meglio nel secondo tempo.

precampionato
Test probante per la Cestistica Spezzina sconfitta con onore a Moncalieri

La Spezia - Ultima gara precampionato per la Cestistica Spezzina, che viene sconfitta 69-65 dalla Libertas Moncalieri in quello che si è dimostrato effettivamente un gran bel test in vista della partenza ufficiale della A2 di domenica prossima. Il match è stato molto combattuto, con le bianconere che non hanno mai mollato nonostante nel terzo quarto la gara avesse preso una brutta piega. Una prova di carattere che lascia ben sperare per gli impegni futuri.

Dopo due minuti senza segnature, l'inizio di partita è promettente, con le spezzine che raggiungono subito otto lunghezze di vantaggio grazie ai canestri di Templari e Packovski (2-10), e ad una difesa ferrea. Moncalieri però prende gradualmente le misure e rimonta le bianconere, le quali perdono di mordente e concedono troppe iniziative alla squadra locale, con Silvia Sarni già a sedere per due falli. Il quarto si chiude sul 16-16.

Nel secondo parziale la gara prosegue sui binari dell’equilibrio fino a metà periodo, quando la Libertas imprime un'accelerata al match, stringendo le maglie nel reparto arretrato e portandosi sul +6 (28-22). Moncalieri però continua a macinare, mentre la Cestistica non riesce più ad avere quella fluidità di gioco che aveva caratterizzato il principio di partita. Tre triple consecutive di ... spaccano la gara (cinque totali nel periodo per la compagine di casa), con le locali che così ottengono il massimo vantaggio (+13, 39-26). A fine frazione il tabellone segna 41-30.

All'inizio del terzo quarto le bianconere subiscono un break di 5-0 che le fa sprofondare a -16 (46-30), però poi arriva la reazione con un controparziale di 0-7 targato Sarni-Packovski che rimette in partita le ospiti. Spezia soffre molto la fisicità di Moncalieri a rimbalzo, ma questo non le impedisce di avvicinarsi ancora di più alle locali che avevano riprovato l'allungo. A fine periodo siamo sul 57-52.

Un altro 0-7 delle ragazze di coach Corsolini fa loro guadagnare la guida dell'incontro (57-59), grazie a difesa ed intensità ritrovate. Il match diventa spigoloso, aumentano sia i contatti che l'agonsimo in campo. È Moncalieri però che riesce a dare lo strappo decisivo: l'ennesimo 7-0 che di fatto chiude la partita. Le piemontesi si aggiudicano il match sui quattro quarti per 69-65.

Dopo la partita vera e propria, il punteggio è stato azzerato per un quinto parziale (chiusosi sul 12-6 per Moncalieri) che ha visto l’ingresso in campo di Emma Mori ed un quintetto sperimentale per coach Corsolini.



“Innanzitutto abbiamo giocato contro una squadra molto molto forte - afferma il tecnico bianconero, Marco Corsolini -, quindi è stato sicuramente un test importante. Nei primi due quarti siamo rimasti sempre un giro indietro a livello difensivo, con poca pressione sulla palla, e questo permetteva a Moncalieri ribaltamenti facili e tiri aperti. Nel secondo tempo le cose sono andate molto meglio, ma abbiamo pagato la nostra rosa corta, attualmente stiamo giocando in 6-7, e pre questo ci è mancata lucidità nel finale. Stiamo recuperando gradualmente Margherita Corradino da un infortunio al ginocchio, e contro squadre così forti, lunghe e fisiche si sente anche la mancanza di Isabella Olajide, che dobbiamo aspettarla fino a novembre per rivederla in campo”.



MONCALIERI 69-65 SPEZIA (16-16, 41-30, 57-52)



SPEZIA: Mori ne, Packovski 17, Corradino 3, Templari 16, Bini, Linguaglossa 5, Cadoni 3, Tosi 5, Olajide ne, Sarni 14. ALL: Corsolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News