Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Terzi fuori un mese, sotto osservazione Marilungo

Problema muscolare per il capitano, che posticipa il traguardo delle 100 presenze in aquilotto. L'attaccante ha un ginocchio malconcio, Soleri verso il pieno recupero. Juande rimane in Spagna, ma si starebbe allenando da solo.

Terzi fuori un mese, sotto osservazione Marilungo

La Spezia - Da un'emergenza all'altra, è uno Spezia senza pace. L'unica consolazione, ben magra, è che questa volta l'ennesima tegola si abbatte sulla parte centrale della difesa, decisamente il reparto più fornito. Claudio Terzi al "Rigamonti" di Brescia avrebbe dovuto festeggiare la presenza numero 100 con la maglia dello Spezia, invece se la guarderà dalla tribuna se non direttamente da casa. "Lesione distrattiva nella regione flessoria della coscia sinistra", ovvero un muscolo che si allunga e che andrà aspettato.
Il fattaccio risale a venerdì sera, quando il capitano aquilotto avverte un fastidio alla gamba proprio nella fase finale della rifinitura. Ci dorme su, ma la mattina dopo la zona gli fa ancora più male e allora salta il risveglio muscolare che il resto dei compagni svolge in vista della partita della sera contro il Frosinone. A quel punto sembra destinato alla panchina, invece finirà direttamente in tribuna per non correre nessun rischio e lasciare tre portieri a Gallo.

Serviranno tutti, visto il ko di Raffaele Di Gennaro. Qui non ci sono ancora gli esami strumentali a indicare l'entità dell'infortunio. Fatto sta che il portiere ha sentito un fastidio durante un rinvio dal fondo nel primo tempo della sfida alla capolista. A quel punto sono Capelli con il destra e Giani con il sinistro ad occuparsi di lanciare in avanti fino a fine frazione, quando il portiere dell'Inter chiede il cambio. Tra oggi e domani Nicolò Manfredini svolgerà gli esami medici del caso, che andranno di pari passo con le burocrazie. Sarà lui il titolare a Brescia, poi rimarrà in aquilotto almeno fino a fine anno. Il destino di Di Gennaro invece si deciderà a gennaio.
Con Giorgi e Acampora ancora out, rimane del tutto incerta anche la situazione di Juande. Il mediano è in Spagna da due settimane e mezza e non esiste ancora una data precisa per il suo rientro. Tra Malaga e Murcia, il giocatore si starebbe in ogni caso allenando da solo. Il club è in contatto con lo spagnolo e ha dato il suo placet all'assenza che sarebbe dovuta a problemi di carattere personale ma non dipendenti dalla diretta volontà dello stesso Juande.
Ha un ginocchio dolorante Guido Marilungo, per cui bisognerà aspettare i prossimi giorni per avere un quadro della situazione. Oggi giorno di ripresa a basso ritmo per molti di quelli che hanno giocato sabato, ha invece lavorato senza problemi Francesco Forte. Recuperato del tutto Granoche, sabato a Brescia potrebbe esserci una chance per Edoardo Soleri, che si è visto solo in scampoli di match fino ad oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure