Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Novembre - ore 23.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tarros sconfitta a Boffalora. E Caluri mette fuori rosa Prestini

Tarros sconfitta a Boffalora. E Caluri mette fuori rosa Prestini

La Spezia - “Ci siamo dati tanto da fare, purtroppo non è bastato”- commenta a fine gara Presidente Danilo Caluri – “Abbiamo commesso qualche errore di troppo e siamo stati puniti, da una formazione che ha comunque ottimi giocatori”. Poi, in base ovviamente non solo alla partita di stasera, ma al rendimento di tutta questa prima parte di stagione, il Presidente annuncia: “Da domenica Gianluigi Prestini sarà fuori rosa: due squalifiche in otto giornate ed un rendimento nettamente inferiore alla attese ed inferiore anche a quello dei nostri giovani, che hanno meno esperienza e meno anni, quindi più prospettive di crescita, ci hanno portato a questa decisione. Purtroppo Prestini, unico giocatore proveniente da fuori città ed acquistato con la speranza che desse una marcia in più alla squadra, non ha dato l’apporto che pensavamo, pertanto ci sembra giusto, per noi ma anche per lui, chiudere qui la sua esperienza con la Tarros. Massima disponibilità nei suoi confronti, ma da domenica sarà fuori rosa”.

Tornando al match di questa sera coach Mori non si nasconde: “Abbiamo fatto un passo indietro rispetto alle ultime partite. Avevo ritrovato la squadra, ma ora temo che ci siamo persi di nuovo. Peccato davvero perché questa era una partita da vincere, o almeno da provare a vincere sino alla fine. Abbiamo buttato via una grande occasione e oltretutto il risultato finale è davvero molto netto in termini numerici, con una differenza canestri che non ci rende certo onore”.

Peccato, perché sembrava che la partita avrebbe potuto prendere una strada diversa, con un finale completamento opposto.
L’inizio della Tarros, infatti, è davvero arrembante. Nei primi minuti del match i bianconeri sono padroni del campo e concedono pochissimo ai padroni di casa, tanto che il primo canestro della Boffalora arriva oltre 200 secondi dopo la palla a due. Il +8 messo da parte dagli spezzini viene però piano piano eroso dai lombardi che, pur essendo stati sotto per tutto il tempino, riescono a chiuderlo in parità, 14-14, grazie a due bombe di Hamadi nel finale.
Il leitmotiv è lo stesso anche nella seconda frazione: la Tarros parte in quinta, poi si fa riprendere, salvo, stavolta, chiudere avanti, seppure di sole due lunghezze. Alla pausa lunga si va sul 30-32.
Sceneggiatura identica, ma a parti invertite, al ritorno sul parquet, quando sono i ragazzi di coach Galbiati a nascondere la palla agli ospiti per quasi tre minuti, quelli che servono per tornare a ristabilire la parità. Poi si gioca punto a punto, ma sono i milanesi a presentarsi in vantaggio all’ultima frazione. Un vantaggio esiguo, di soli quattro punti, che, considerando anche tutto l’andamento del match, farebbe presagire un ultimo tempino al cardiopalma, deciso nei secondi finali. Non è così. La Sportiva Boffalora nega la gioia del canestro agli spezzini sino a 5’39 dalla sirena, portandosi sul +8 ed andando poi ad incrementare ulteriormente il vantaggio sino a 15 punti, che è anche la differenza che si registra al termine della partita quando il tabellone segna 66-51.
Ora ad attendere la Tarros è un’altra trasferta; destinazione Bra, per una partita da non sbagliare.


SPORTIVA BOFFALORA – SPEZIA BASKET CLUB TARROS : 66-51 (14-14; 30-32; 44-40)

SPORTIVA BOFFALORA: Buzzoni 4, Fumagalli 2, Restelli 12, Toia 3, Pastori 11, Hamadi 18, Riva 0, Pecchia 7, Villa 0, Vercesi 9. Coach Paolo Galbiati

SPEZIA BASKET CLUB TARROS: Giachi 0, Pipolo 6, Santoni 20, Prestini 2, Fazio 11, Mencarelli 5, Steffanini 7, Caluri 0, Mancini n.e., Nebbia Colomba 0. Coach Marco Mori

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News