Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 22.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tarros, buona la prima ma non è stata una formalità

In gara-1 battuto Tigullio, ma che fatica. Il lungo stop e il lavoro svolto nelle scorse settimane rendono i padroni di casa poco brillanti, ma nell'ultimo quarto fanno lo scatto decisivo.

78-67
Tarros, buona la prima ma non è stata una formalità

La Spezia - Apparentemente con più fatica di quanto qualcuno si sarebbe aspettato guardando sia alla classifica finale del campionato che agli scontri diretti durante la regular season, ma la Tarros si aggiudica gara 1 della semifinale play-off contro il Tigullio vincendo 78-67. In realtà la poca brillantezza mostrata dai bianconeri per tre quarti della partita è spiegabile sia con il lungo stop tra i quarti e la semifinale, sia con la programmazione seguita negli allenamenti, per preparare la fase finale in modo da essere in forma sapendo che da ora in poi si giocherà praticamente ogni tre giorni e sperando, ovviamente, di farlo più a lungo possibile, sino alla finalissima. “Complimenti ai nostri avversari - esordisce il coach bianconero Andrea Padovan – è stata una partita difficile, il Tigullio ci ha dato filo da torcere. Sapevamo, come avevamo detto, che non sarebbe stata una partita facile e così è stato. Abbiamo scontato la preparazione fatta in queste settimane, eravamo meno brillanti del solito, ma questo era preventivato. Certo, l'andamento della partita è stato anche merito del Tigullio che ha messo in campo determinazione e grinta. Alla distanza, però, la nostra squadra è venuta fuori”.

A dimostrarlo è il tabellino, con le prime tre frazioni equilibrate e giocate punto a punto, mentre nell'ultima i padroni di casa hanno preso il largo e, mantenendo uno score in media con i tempini precedenti, hanno abbassato nettamente quello del Tigullio, concedendogli solo 9 punti. Stessi punti toccati dal Presidente Danilo Caluri, che sottolinea: “I play-off, lo sappiamo, sono una cosa a parte. La regular season è alle spalle e questo è un torneo nel torneo. Noi, come sempre, dobbiamo mantenere umiltà e determinazione. Sono sicuro che già giovedì saremo fisicamente più brillanti, ma nessuno si deve illudere che battere il Tigullio sarà facile”. Appuntamento, quindi, sempre al PalaSprint il 2 maggio alle 20.30 per gara 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News