Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Ottobre - ore 09.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tarros, al Palasprint arriva Chiavari per l'esordio stagionale

Caluri: "La vittoria in Supercoppa rende felici, ma sappiamo che il campionato sarà tutta un'altra cosa, un percorso lungo e certo non facile".

Tarros, al Palasprint arriva Chiavari per l'esordio stagionale

La Spezia - Con in bacheca la Supercoppa Liguria conquistata domenica scorsa battendo in finale il Cus Genova, lo Spezia Tarros è pronto ad immergersi nel campionato di Serie C Silver, un campionato che quest'anno ha cambiato il proprio regolamento, con la promozione diretta della formazione che chiuderà al primo posto e che quindi sarà, molto probabilmente, ancora più difficile.
Tante, infatti, le squadre che si sono rinforzate durante l'estate per tentare il salto di categoria.

Obiettivo che certo la Tarros non nasconde, così come il suo presidente Danilo Caluri non cela la soddisfazione per il proprio roster: “Una squadra dagli equilibri diversi da quelli della scorsa stagione, con una ossatura che è rimasta, ma anche innesti molto importanti. Sono contento del test rappresentato dalla Supercoppa, anche se tutti sappiamo benissimo che il campionato sarà tutta un'altra cosa, un percorso lungo e certo non facile”.

Le favorite? Secondo il Presidente, posto che poi sarà solo il parquet a parlare ed emettere i propri verdetti, “ci sono diverse formazioni che quest'anno si sono rinforzate. Alle prime quattro dello scorso anno, ovvero Cus, Ospedaletti, Vado e noi, aggiungerei Tigullio e Sarzana, anche se, senza dubbio, il quadro potrà essere più chiaro dopo almeno qualche giornata di campionato”.

Campionato che, per la Tarros, prevede l'esordio al PalaSprint, davanti al pubblico di casa, contro l'Aurora Chiavari. “Vorrei vedere lo stesso atteggiamento e la stessa concentrazione che abbiamo avuto in Supercoppa”, sottolinea il Presidente.

Alla guida della squadra il riconfermatissimo coach Andrea Padovan con il suo staff: “Sono molto soddisfatto del roster, abbiamo bisogno di giocare per trovare i giusti equilibri – afferma – Sarà un campionato difficile e penso molto più equilibrato di quello passato. Per noi sarà fondamentale il lavoro di squadra”.

Palla a due per Spezia Basket Club Tarros – Aurora Basket Chiavari domenica 7 ottobre alle ore 18.00 al PalaSprint. Arbitrano Gabriele Rigato di Rapallo (GE) ed Enrico Scotti di Genova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News