Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 29 Settembre - ore 22.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tanti confermati, Bidaoui e Ragusa a partita in corso

Coperta corta a centrocampo: out anche Reinhart e Mastinu ancora attaccante. Vignali favorito su Ferrer e Nzola su Galabinov. Aglietti recupera Giaccherini per la panchina.

le probabili formazioni
Tanti confermati, Bidaoui e Ragusa a partita in corso

La Spezia - Anche questa sera lo Spezia deve essere più forte delle assenze. Di per sé i cinque cambi aiutano a dosare le energie, ma a centrocampo la coperta si è fatta corta e allora chi sta in mezzo dovrà trovare energie nelle gambe e anche nel cuore. Fuori Matteo Ricci e Reinhart e con Mastinu spostato attaccante esterno, rimangono Acampora e volendo Bastoni da recuperare al suo vecchio ruolo di mezzala. Il tutto all'inizio di un trittico ravvicinato e con la spada di Damocle della diffida a Bartolomei.
Vincenzo Italiano dovrebbe cambiare poco anche nel resto dei reparti. Davanti a Scuffet ci sono Capradossi e Erlic, Marchizza confermatissimo a sinistra e ancora una volta Vignali preferito a Ferrer che non è ancora al cento per cento. In mezzo è ancora Bartolomei a fare il play, con Mora e Maggiore candidati agli altri due ruoli. Ballottaggio tra Galabinov e Nzola (favorito) per il ruolo di centravanti, Mastinu a destra e Gyasi a sinistra. Ci sono buone possibilità di rivedere Bidaoui in campo a partita inoltrata, così come uno spazio a Ragusa si troverà anche stasera.

Qui Chievo. Aglietti annuncia che cambierà poco e oltretutto ritrova Giaccherini, quantomeno a partita in corso. Così il Chievo che ha convinto a Crotone si presenta con Semper in porta, Dickmann, Leverbe, Rigione e Renzetti il quartetto difensivo. Sarà un 4-3-3 speculare a quello del suo ex compagno Italiano con Obi a dettare i tempi e Segre ed Esposito mezzali. Djordjevic il centravanti, Vignato e Garritano le ali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News