Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 12.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Suliauskas e Kibildis, la Tarros riparte dai due lituani

Colonne portanti della cavalcata in C Gold, vestiranno la maglia bianconera anche nella stagione 2019/2020. Maurizio Caluri: "Il nostro progetto va avanti, all'insegna della continuità".

pallacanestro
Suliauskas e Kibildis, la Tarros riparte dai due lituani

La Spezia - Augustas Suliauskas e Darius Kibildis, il devastante duo lituano che tanto ha contribuito alla promozione della Tarros, resta in riva al Golfo anche per la prossima stagione. Con reciproca stima e soddisfazione, la società bianconera ed i due giocatori hanno deciso di comune accordo e con grande gioia di continuare il proprio percorso insieme. Un percorso che, finalmente, vedrà la Tarros calcare i parquet della serie C Gold.

Augustas Suliauskas, play classe 1995, con esperienza nella serie A2 lituana e nell'under 18 del suo Paese, era stato, nello scorso giugno, il primo nuovo acquisto della Tarros. Dopo poco, ad inizio luglio 2018, era arrivato alla Spezia anche il connazionale Darius Kibildis, guardia classe 1992, anch'egli con un passato nella A2 lituana ed anche una esperienza come compagno di squadra di Augustas. Lo scorso anno la Tarros li aveva uniti di nuovo e continuerà a farlo anche per la prossima stagione.

"Siamo molto felici che entrambi i ragazzi abbiamo deciso di rimanere, questa è la migliore prova che con noi si sono trovati bene e la cosa è assolutamente reciproca - afferma il Direttore sportivo dello Spezia Basket Club Tarros Maurizio Caluri - Credevamo molto in questi due giovani quando un anno fa abbiamo lavorato per far loro vestire la nostra maglia e ci hanno completamente ripagato della fiducia. La C Gold è un obiettivo per il quale abbiamo lavorato tanto, per anni, ma è una tappa, non certo un traguardo. Il progetto Tarros va avanti e vogliamo che vada avanti quanto piu possibile nel segno della continuità. C'è un progetto che portiamo avanti da tre anni e che ci ha portato, con il lavoro, l'impegno e la programmazione, a raggiungere la promozione, ora vogliamo andare avanti e continuare il cammino sulla solita strada. Il progetto Tarros va avanti, sempre credendo sulla crescita dei giovani e sulla valorizzazione anche dei talenti locali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Kibildis
Suliauskas


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News