Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 11 Dicembre - ore 20.08

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sul parquet di Faenza arriva la prima vittoria per la Carispezia

Sul parquet di Faenza arriva la prima vittoria per la Carispezia

La Spezia - La Carispezia ottiene la prima vittoria del campionato, e lo fa con una prova molto convincente sul parquet del PalaBubani di Faenza. Bene Templari, che trascina le bianconere, ma è tutta la squadra a disputare un match ad alta intensità e di grande attenzione.
Partenza a rilento per entrambe le compagini: pochi canestri e a metà quarto si è solo 4-6 per le spezzine, con Elisa Templari a segnare tutti i punti delle bianconere. Per Faenza, Soglia trascina le locali sull'11-8, prima che Linguaglossa infili il canestro dell'11-10 di fine prima frazione.
Alla ripartenza c’è tutta un'altra Carispezia in campo: maggiore concentrazione ed un’intensità difensiva super fanno sì che si crei un parziale di 12-0 per le spezzine, che si portano sull'11-22. L'Infinity Bio prova a ricucire con Schwienbacher, ma sono sei punti consecutivi di Lavinia Da Silva ad incrementare il vantaggio ospite, col 19-36 dell'intervallo lungo.
Nella ripresa è sempre la Carispezia a tenere il pallino del gioco, esprimendo con continuità un'ottima intensità difensiva che porta a due recuperi con canestro consecutivi da parte di Corradino: valgono il +18 sul 23-51. Franceschelli e Schwienbacher provano provano a riavvicinare le emilian con un parziale di 5-0, ma vengono ricacciate indietro dai canestri di Da Silva e Cadoni, per il 29-55 di fine terzo quarto.
L'ultima frazione vede la Carispezia incrementare il proprio vantaggio, portato a 25 lunghezze sul 36-71. Le spezzine viaggiano ormai col pilota automatico ed in pieno controllo del match: contribuiscono Templari - determinante durante tutto l'arco della partita -, Linguaglossa, Cadoni, Stoichkova ed Innocenzi. Il finale è 37-76, con le bianconere che si sbloccano in classifica ottenendo i primi due punti.

INFINITY BIO FAENZA 37-76 CARISPEZIA LA SPEZIA (11-10, 19-36, 29-55)
FAENZA: Franceschelli 11, Schwienbacher 10, Coraducci 2, L. Morsiani 6, Tridello 1, Ballardini ne, Caccoli, Manaresi ne, Moriconi, Soglia 7, D. Morsiani, Minichino. All. Cristina Bassi
LA SPEZIA: Da Silva 12, Lucca 8, Gentle ne, Corradino 8, Templari 15, Mazza ne, Tosi, Linguaglossa 12, Cadoni 14, Innocenzi 2, Giuseppone 2, Olajide, Stoichkova 3. All. Corsolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Dove acquisterai prevalentemente i tuoi regali di Natale?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News