Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Novembre - ore 22.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Stop della Tarros, sconfitta a Genova. Il Cus vince 73-65

Stop della Tarros, sconfitta a Genova. Il Cus vince 73-65

La Spezia - Cus Genova - Spezia Basket Club Tarros 73-65
Parziali: 18-17, 14-14, 19-16, 22-18

Cus Genova: Bo, Lotti, 2, Toselli 11, Masnata 2, Dufour 10, Capecchi, Capecchi, Passariello 31, N'Baye 2, Bestagno, Gazzano 15 All. Maestri, Vice Pansolin
Spezia: Valenti 23, Giachi 10, Pipolo 2, Caluri 4, Ceragioli 15, Dal Padulo ne, Giuliani 1, Ornati, Perli 4, Steffanini 6, All. Corsolini.
Arbitri: Empoldi G. (GE) – Gatto S. (GE)

Pesante sconfitta dello Spezia Basket Tarros, che esce con le ossa rotte dalla trasferta con il Cus, che si impone meritatamente con il punteggio di 73-65 nei quarti di finale playoff del campionato di C regionale.
Nella prima frazione di gioco, buona partenza della Tarros, grazie all'importante contributo offensivo di un incontenibile Valenti autore di 11 punti con ben tre bombe dall'arco. Fino all'intervallo lungo, la partita rimane comunque su binari di sostanziale equilibrio, con gli spezzini che non riescono mai a trovare il giusto antidoto per l'inarrestabile Passariello, che colpisce ripetutamente dalla distanza, in penetrazione e dalla lunetta. (31 punti finali)
A cavallo del terzo e del quarto periodo terzo, break decisivo del Cus Genova che rompe l'equilibrio e si porta sul +12 a cinque minuti dalla fine, sempre con il chirurgico contributo di Passariello autore dei tredici punti decisivi nell'ultima frazione.
I ragazzi di coach Corsolini mettono in campo un grande cuore e 1 minuto dalla fine e si portano a -2 con due bombe di Ceragioli e un canestro di Valenti, ma é ancora Passariello a mettere in ghiaccio la partita dalla lunetta con quattro personali consecutivi.
Punteggio finale 73 a 65 per gli universitari.
Per la Tarros diventa ora decisiva gara 2 tra le mura amiche del Palasprint per impattare la serie e poi giocarsi tutto nella bella sempre in casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News