Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Giugno - ore 16.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Spunta un'ipotesi Forte per l'attacco dello Spezia

Esploso in Lega Pro, il 24enne Francesco Forte è di proprietà dell'Inter che è pronta a girarlo in serie B. Giocatore di struttura e di sacrificio, Andrissi e Gallo lo avevano già corteggiato ai tempi del Como. Non manca la concorrenza.

Spunta un´ipotesi Forte per l´attacco dello Spezia

La Spezia - Non è un nome nuovo quello di Francesco Forte, 24 anni appena compiuti, un futuro in serie B in prestito dall'Inter. Lo aveva cercato invano Pietro Fusco lo scorso inverno quando giocava nella Lucchese insieme al compagno Giovanni Terrani, ma alla fine era stato il Perugia a portare in serie B entrambi. Con gli umbri tre reti nelle prime tre partite e 11 presenze da gennaio in poi, un po' di panchina verso il finale di stagione ma in generale un ottimo approccio con la categoria.
Il romano è d'altra parte uno a cui la Lega Pro stava ormai davvero stretta dopo 15 reti in 21 partite in Toscana nella prima metà della stagione 2016/17. E' tornato all'Inter, proprietaria del cartellino, che adesso valuta le candidature per il centravanti. In cadetteria ci sarebbero già stati almeno due richieste di informazioni da parte di club di alta fascia, uno lo stesso Perugia che finirà nelle mani di Federico Giunti. Per molti, Forte potrebbe essere il prossimo Falcinelli.
Forse lo pensa anche Gianluca Andrissi, che a prendere il giocatore ci prova da un po'. L'anno scorso aveva infatti già fatto una corte importante al giocatore e al suo entourage con lo scopo di consegnarlo nelle mani di Fabio Gallo, un altro che apprezza il calciatore.
Alto quai 190 centimetri, è un attaccante di struttura con una buona propensione alla generosità in campo. Tiene alto il pallone, ma fa anche movimento. Non solo alter ego di Granoche, ma anche un eventuale compagno di reparto sia nel 3-5-2 che nel 4-3-1-2, i due moduli che lo Spezia dovrebbe fare propri nella prossima stagione. Il resto potrebbero farlo gli ottimi rapporti di Andrissi con Via Durini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure