Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 22.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

Spezia più forte delle avversità, entrano bene tutti dalla panchina

Molto bene il centrocampo, meno bene Ragusa e Nzola. Ramos si limita saggiamente, Matteo scampoli di classe.

i voti
Spezia più forte delle avversità, entrano bene tutti dalla panchina

La Spezia - Scuffet 6 - Sfiora con la punta delle dita un calcio d’angolo di Zortea, poi controlla un paio di tiri da fuori sul suo palo.

Ferrer 6 - Poco preciso nei cross, ma comunque sempre rassicurante quando si tratta di fare la fase difensiva. Gli manca la gamba dei tempi migliori (dal 18’st Vignali 6 - Combattivo sulla fascia di Celar che ha passo e fisico. )

Erlic 6,5 - Gli tocca far cominciare l’azione con i piedi e non sempre dal destro gli esce l’idea giusta. C’è poco da lavorare in difesa per quasi un’ora.

Capradossi sv - La faccia di Italiano dice tutto. Ennesimo brutto infortunio per lo Spezia. Non ci sono parole (dal 9’pt Terzi 6,5 - Bisognerebbe inventare un nome per la capacità di entrare in corsa senza pagare alcuno scotto. Se fosse quel tipo di calciatore, lui potrebbe tatuarsi quella parola)

Ramos 6 - Sovrapposizioni si contano sulla punta delle dita, ma attento dietro e saggio nel gestire le energie. Stasera basta così (dal 26’st Bastoni 6 - Per nulla timoroso, lo trovi subito sul fondo poco dopo essere entrato)

Bartolomei 7 - Rimane in campo con una caviglia dolorante che ne tormenta il passo. Straordinario contro e tiro in area nel finale, peccato la mira centrale.

Acampora 6,5 - Le insidie a Ravaglia arrivano tutte dai suoi piedi. E poi ci sono da annoverare tanti passaggi, non tutti perfetti, ma è l’atteggiamento di chi prova a prendere per mano la squadra che piace (dal 26’st Ricci M. 6 - Si muove poco, ma il piede è già quello che sa fare ciò che la testa pensa)

Mora 7 - Non c’è la solita fluidità su quella catena, ma lui garantisce comunque gioco anche se troppo spesso c’è solo Gyasi con cui ragionare. Su di lui intervento da rosso di Gaetano, solo ammonito.

Ragusa 5 - Decisamente in ombra questa sera, si fa trovare largo ma poi non punta mai l’avversario. Neanche il rimpallo su Ravaglia è fortunato e gli finisce sul braccio (dal 18’st Di Gaudio 6 - La migliore occasione in 77 minuti è sui suoi piedi: Ravaglia si supera ma il tiro non era male)

Nzola 5,5 - Un po’ macchinoso, ogni stop ha bisogno di due tocchi per diventare qualcos’altro. Ma chiude in crescita ed è un ottimo segno per le prossime settimane.

Gyasi 6 - In fuorigioco il suo colpo di testa, ma è il segnale di quanto sia l’attaccante più in palla del trio. Spostato sulla destra quando la mente ormai non è più lucida, ci prova fino in fondo.


All. Vincenzo Italiano 7 - Di fronte c’è un muro di difensori, con il solo Ciofani là davanti a distanza di sms dai compagni. Bisoli la imposta per non prenderle e vedere magari di sfruttare qualche contropiede, lo Spezia invece fa il suo gioco. In versione meno veloce e meno preciso, ma non può che essere così visto le assenze in pratica di tutti gli interpreti "storici" dell’Italian style. Così la prova di stasera è comunque convincente, anzi conferma come questa squadra sia un'idea prima che un cast. Chi gioca, sa cosa fare. E pazienza se la brillantezza non è quella dei tempi migliori.
Nonostante la rosa si assottigli ogni giorno (oggi tocca a Capradossi...), i cambi hanno comunque buon gioco a respingere le velleità della Cremonese che viene rinforzata di velocità e tecnica nel finale da Bisoli alla ricerca del colpaccio. Ci vanno comunque molto più vicini gli ospiti, che in una serata in cui dovevano limitare i danni trovano invece un'iniezione di fiducia che va al di là della classifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News