Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 16 Gennaio - ore 20.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Spezia-Genoa fa 99 anni e copre tutte le categorie

La sfida al Grifone, ben lontana dall'essere una classica, si è giocata in Prima Categoria ligure, Prima Divisione Nazionale, serie B, serie C unica e serie C1. Mercoledì conoscerà anche la serie A moderna. Una sola vittoria per gli aquilotti.

i precedenti
Spezia-Genoa fa 99 anni e copre tutte le categorie

La Spezia - Mancava giusto la serie A. Ora Spezia-Genoa, ben lontana dall'essere una classica, quantomeno potrà dirsi una sfida matura. Con l'incontro di mercoledì sera compirà 99 anni e sarà stata giocata in cinque categorie diverse, antichità che neanche il derby della Lanterna può vantare vista la gioventù relativa della Sampdoria fondata per fusione solo nel 1946. Il primo incrocio risale alla Prima Categoria ligure annata 1920/21, per la precisione al 14 gennaio del 1921. Si gioca in un Picco ancora perfettamente all'inglese, con due tribune in legno e la staccionata dove sorgeranno le curve ma solo decenni dopo. Finale 1-1 con reti di Gallotti e De Vecchi, in campo per i bianchi Costa III, Maggiani, Lorenzelli, Delfino, Sannazzari, Amadesi, Calzolari II, Cassanelli, Gallotti, Lodola e Morando.
Sono gli anni in cui i genovesi conquistano gli ultimi due scudetti a e consolidano il loro palmares attuale. Vincono largamente alla Spezia nel 1922 nel girone B della Prima Divisione Nazionale: 0-4 con reti di Santamaria I, Bergamino I e doppietta di Bellini. Accedono alle finali scudetto con Pro Vercelli e Padova mentre lo Spezia si salva solo dopo lo spareggio contro il Derthona ma dovrà giocare lontano da casa per un anno di squalifica a causa dei disordini di quel giorno. Ancora Santamaria nel 1925 segnerà il gol dello 0-1 finale nella seconda sfida in Prima Divisione. La gara si giocherà con due settimane di ritardo sul calendario a causa di un primo rinvio per motivi di ordine pubblico. In campo Bartolozzi, Vaccarezza, Tognotti III, Pagni, Caiti, Venzano, Papini, Semelli, Rossetti II, Gallotti e Ghidoni.

Nel frattempo arriva la riforma dei campionati e la sfida successiva si tiene nella serie B 1934/35, la prima nella neonata seconda categoria. Vince ancora il Genova 1893 (il regime ha vietato nel frattempo gli anglicismi) per 0-2 con doppietta di Scategni che sarebbe diventato aquilotto due stagioni dopo. Wilmos Wilhelm schiera Rotondi, Farina Santillo II, Langella II, Cattaneo, Venturini, Garbini, Bermone, Calcagno, Marchina e Sabbatini.
Arriva il Dopoguerra, i bianchi lasciano la serie B nel 1951 e ci ritorneranno solo mezzo secolo abbondante dopo. Allora per rivedere uno Spezia-Genoa serve che siano i rossoblù a scendere fino alla serie C. Succede nell'annata 1970/71, vincono ancora gli ospiti di misura con una rete di Sergio Cini. Mister Orazi manda in campo Grassi, Dordoni, Memo, Callioni, Bonanni, Motto, Rollando, Console (63' Giulietti), Polato, Spanio e Rolla.
Ancora un salto per rivedersi nella serie C1 del 2005/06, quella del testa a testa per la promozione: la spunta lo Spezia grazie anche al 2-0 del Picco firmato dalla doppietta di Max Guidetti. Soda scelse Rotoli, Giuliano , Maltagliati, Fusco, Gorzegno, Ponzo, Saverino, Padoin (28' Groppi), Alessi (55' Addona), Varricchio e Guidetti (85' Ciarcià). L'anno dopo ancora serie B, finisce 1-2 con reti di Do Prado, Di Vaio e Criscito. Una sola vittoria dunque per i padroni di casa, ma di quelle indimenticabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News