Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Settembre - ore 22.28

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Soddimo è un top, lo Spezia muove le sue carte

Ad un anno dalla scadenza di contratto, la forte ala sinistra del Frosinone potrebbe essere il nome giusto: due anni fa fece grandi cose proprio con Marino in panchina. Palermo e Brescia scatenati, tutti gli affati.

piace crimi, giuliani in prestito a pontedera
Soddimo è un top, lo Spezia muove le sue carte

La Spezia - "Darò tutto me stesso: conosco molto bene la B e so che costanza e sacrificio saranno le parole d’ordine della stagione”. Nel giorno in cui Francesco Migliore, ex aquilotto di lungo corso che torna in serie B dopo l'anno al Genoa, si presenta alla stampa cremonese, il mercato cadetto si tinge di bianco-azzurro. Quello del Brescia del patron Cellino, scatenato sul mercato e decisissimo a mettere a disposizione del nuovo tecnico Suazo una vera corrazzata: l'ex proprietario di Cagliari e Leeds lascia partire l'eterno Andrea Caracciolo, che a 37 anni firma un annuale per la Feralpi Salò di Andrissi e spende 1,7 milioni per l'empolese Donnarumma, autentico protagonista insieme a Ciccio Caputo dell'ultima cavalcata dell'Empoli. E se Giannetti dal Cagliari potrebbe finire all'ambizioso neopromosso Livorno, il Venezia chiude per il 25enne Schiavone e ufficializza Di Mariano, mentre il Palermo prova a convincere l'Atalanta per avere in prestito quel Matteo Pessina che il tecnico Gasperini si terrebbe volentieri in prima squadra. A proposito di rosanero, il nuovo mister Stellone è pronto ad abbracciare il primo rinforzo ufficiale della campagna rafforzamenti: per Antonio Mazzotta, esterno mancino classe 1989 reduce da una stagione con 32 presenze a Pescara, è un ritorno a casa. Ambizioso il nuovo Perugia di Alessandro Nesta che si assicura con un bel biennale il forte Melchiorri.

Fin qui le altre ma c'è anche lo Spezia Calcio che comunica ufficialmente la cessione in prestito del centrocampista, classe '99, Jacopo Giuliani, al Pontedera. Angelozzi si muove partendo da Milano, quartier generale del mercato, preso fra entrate ed uscite: lunedì si capiranno le sorti di Puscas, che piace al Palermo di Foschi, interessato ad acquisirlo definitivamente dall'Inter. Per lo Spezia è un'attesa alla finestra e non potrebbe essere diversamente, mentre per Mulattieri siamo ai dettagli economici prima che il giovane talento arcolano prenda il volo verso Appiano Gentile. E mentre il suo procuratore Alessandro D'Amico, smentisce seccamente la possibilità di una trattativa con il ritorno a Pescara dell'ala sinistra Danilo Soddimo: radiomercato dà invece lo Spezia sulle tracce di un giocatore di grande continuità con due promozioni in serie A con la maglia del Frosinone e anni importanti proprio a Pescara. Romano di nascita, nato nella periferia di San Basilio, ha 31 anni e un contatto in dote fino al 30 giugno 2019: caratteristiche ideali per il gioco di Marino che lo ha avuto due anni fa in Ciociaria dove era una delle colonne portanti.

Con un cocchio ai tribunali per comprendere che fine faranno le pericolanti, si muove anche l'altro mercato, quello delle grandi occasioni. Se l'Entella ripartirà dalla terza serie è normale che la rosa messa a disposizione di Roberto Boscaglia cambierà i suoi connotati: non è un caso che Superbi abbia piazzato De Luca in prestito al Cluj. Entella che si riprende in casa Tremolada e Mota Carvalho, reduci dalle esperienze alla Ternana e Sassuolo. E lo Spezia guarda con un certo interesse alle eventuali uscite da Chiavari: piace soprattutto il centrocampista Marco Crimi, messinese di 28 anni, che esordisce in serie A con la maglia del Bari a 20 anni con Guido Angelozzi diesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News