Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 22.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Serie B, i numeri assoluti del girone ascendente

Chiusa ieri la 19esima e ultima giornata di andata del primo campionato cadetto con un numero di club dispari. I primati di Palermo e Brescia, la costanza realizzativa di Donnarumma, gli assist di Memushaj e la crescita di Okereke.

statistiche di fine anno
Serie B, i numeri assoluti del girone ascendente

La Spezia - Gol e spettacolo fino ai minuti di recupero nelle gare della 19a e ultima giornata della serie BKT che vede il Palermo campione d’inverno dopo la vittoria sul campo del Cittadella grazie alla rete nella ripresa di Falletti. Pescara momentaneamente secondo dopo la rimonta a Salerno mentre proprio nel recupero Ganz regala i tre punti all’Ascoli rendendo amaro il ritorno di Stroppa sulla panchina del Crotone. Finisce in pareggio Venezia-Carpi. Netto il 4-0 con cui la Cremonese batte il Perugia mentre Spezia e Lecce hanno chiuso l'anno con un giusto 1-1. Lo Spezia si ferma dunque a 26 contro i 30 della scorsa stagione, ma con tre gare disputate in meno in virtù delle tre squadre in meno: come un anno fa quota playoff strappata, guadagnando una posizione.

Si chiude il girone di andata con 80 vittorie di chi ospita, 57 pareggi e 33 successi di chi viaggia. L'1-0 di chi gioca in casa non è il risultato capitato più volte, perché l'1-1 ha toccato quota 33 contro 21, mentre in diciannove altre occasioni è uscito il 2-1. I numeri al giro di boa parlano di un campionato dove il Palermo, unica squadra in doppia cifra alle voce vittorie, come l'anno scorso è sopra a tutti: un anno fa erano 39, oggi la squadra rosanero si accontenta di 37 punti, nella speranza di ripetersi se non migliorarsi nella fase ascendente. In verità però la squadra siciliana, che ha perso soltanto una volta a Cittadella, non ha il miglior rendimento interno dell'intera categoria: il Brescia ne ha fatti 23 al Rigamonti, il Pescara 22 ma anche Salernitana e Spezia nei rispettivi catini con 20 punti hanno fatto meglio. In trasferta però il Palermo non ha rivali, con 18 punti, con il Lecce a 14. Crotone e Spezia a 4 sono i club ad aver pareggiato di meno.

La premiata ditta del gol è delle rondinelle che hanno chiuso l'andata a 35 gol, 4 in più del Palermo che ha in Ilija Nestorovski il miglior marcatore a sei gol. Alla voce passaggi primeggia Mato Jajalo, colonna portante della capolista (969), seguito da vicino dal pescarese Gastón Brugman (963) e dall'aquilotto Tommaso Augello (946). Per quanto concerne i corner le'terno Alessandro Diamanti è il primo con 64, ma Bartolomei a 58 lo tallona da vicino. Il capocannoniere della serie cadetta fino a qui è Alfredo Donnarumma del Brescia con 14 sigilli, seguito da Leonardo Mancuso del Pescara a 12, Pazzini del Verona e Coda del Benevento con 8, mentre per trovare un calciatore aquilotto in classifica generale bisogna scendere un po', fino ai cinque sigilli di David Okereke. Ledian Memushaj del Pescara con sette assist è il migliore della graduatoria, seguito da Aleksandar Trajkovski del Palermo a sei e Okereke a 5. Miglior difesa del campionato è quella della capolista che ha patito soltanto 13 reti, meglio del Cittadella a 17 e del Verona a 19, ma lo Spezia a 20 si piazza in discreta posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News